Gobetti, educare la coscienza

image_pdfimage_print

Stanno portando avanti due progetti: uno interno coordinato dalla professoressa di Economia aziendale, Graziella Zoffoli e uno esterno dietro il quale c’è il lavoro di Liana Della Biancia, loro insegnante di inglese.
Soddisfatto il preside Franco Raschi: “L’educazione dei ragazzi parte dal cuore per giungere all’intelligenza”.
Nel primo progetto si aiuta la professoressa-volontaria Manina, la quale da anni in Madagascar sta costruendo un sistema scolastico che ospita 13.00 bambini e tre dispensari. Con i soldi raccolti dai ragazzi sono state costruite delle aule oltre che in Madagascar anche in Kenya.
La signora Della Biancia invece ha creato un’associazione, Edna, che si prende cura di un orfanotrofio in Brasile. Organizza momenti per raccogliere fondi e in questi momenti gli allievi del Gobetti diventano protagonisti. Ad esempio in una cena all’albergo “Reve” di Cattolica sono diventati camerieri. Edna paga anche un’insegnante per dare un’istruzione ai piccoli orfani. Quest’anno si propone anche di aprire un ambulatorio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Accadeva nel:

SEGNALA




Privacy*

FACEBOOK

La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
© 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
Web Marketing Rimini
Condivisioni