Buon 2010 a tutti quanti

image_pdfimage_print

Ahhh mio caro direttore
Lei mi vuol spaccare il cuore
Nel silenzio più assoluto
Stò gran urlo s’è sentito
Sa, dopo le elezioni
Son spariti qui i tromboni
Archiviata la gran-cassa
Qui ognun non guarda e passa

È così solo il pallone
Non mi fa sentir coglione
Che quell’ urlo di Baldini
Fa rizzarmi tutti i crini.
Ma non era stò signore
Presidente, con onore
Di una squadra mesi fa
Quasi pronta all’ “aldilà”?

E adesso che è più in basso
Gli vien voglia di far chiasso
Sembra assurda la pretesa
Di insegnare a far la spesa!
E’ una storia risaputa
In tutto il mondo conosciuta
Tutti Gay peraltro siamo
S’è di altri il deretano

Ma ormai sto mondo è strano
Se chi urla ha scettro in mano
E annegan nel rumore
Dei lor guai il forte bruciore
Ma del calcio il tormento
a dir ver non fa spavento
E’ il silenzio che fa male
Di chi ha il compito di governare

Dai bei fogli del suo giornale
Più di un problema mica male
Qualche d’uno ha evidenziato
Ma come sempre non l’hanno sentito
C’è un problema con la scuola?
“Heeee ma questo ci dà noia”
Per il ponte manutenzione?
“Se la faccia quel chiacchierone!”

Questi politici vanitosi
Il poter rende nervosi
Si nascondon dietro a un dito
Proteggendosi l’udito
Come l’unto dal Signore
Or trascorrono le ore
A nessun rendono conto
Sono eletti hanno il lor orto

Ma lo sai lei direttore
Che mi brucia il posteriore?
La seconda repubblichina
Sembra peggio della prima
Sa, consente a stì signori
I cittadini di far fuori
da stà gente son traditi
Quasi più che dai partiti

Qui si fa un gran parlare
Sulle feste o no da fare
Viene e va gente diversa
E ognun vuole la sua festa
E poi sa, è cosa vera,
Qui è padrona anche l’Hera
E’ arrivata in tutta fretta
Ci ha dato…una chiavetta

Ha bussato un tipo strano
Con sacchetti e buste in mano
“E la dividi e non sbagliare
Che dobbiam differenziare”
Beh sappiam son cose buone
Ma un po’ d’informazione?
Ce l’han detto che quel tipo
E’ onesto e non bandito?

E poi la il bidoncin…
Che diventa slot machin…
Non vuoi vincere giammai
Che se scarica son guai
Ma se poi lo guardo bene…
È tutto inox… e quanto viene?
Costa un sacco certamente
Compra Hera e paga la gente?

Poi qualcun, e s’è arrabbiato,
ha notato l’incaricato
che rimescolava tutto….
ma di certo per costrutto!
Ma vogliamo lamentarci
Di quel buon che può aiutarci
Lo facciam per il futuro
Che ci serbi un mondo puro

scusa bella accattivante
che aggiungiamo alle altre tante
il principio è giusto assai
chi lo applica quasi mai!!!
Ma son vecchio io però
Mondo Pulito non lo vedrò
E allora resto incazzato,
qui mi tocca morir fregato!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Accadeva nel:

SEGNALA




Privacy*

FACEBOOK

La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
© 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
Web Marketing Rimini
Condivisioni