Amici del cuore, perché ci siamo?

image_pdfimage_print

LA PRESENTAZIONE

– Perché ci siamo? Fare volontariato è una esigenza che nasce non per un solo motivo, ma per tanti motivi insieme. I mass media e la nostra diretta esperienza ci trasmettono continuamente aspetti “sofferenti” della realtà e noi siamo abituati a pensare che le istituzioni sono lì apposta per farsene carico; talvolta in verità lo fanno, talaltra lo fanno in modo insoddisfacente: si pensi al grande problema della denutrizione nei paesi del Terzo mondo.
Può capitare, però, che quella percezione di una realtà esterna, diventi condivisione, coinvolgimento, esigenza di affrettare una soluzione, necessità di aggiungere allo sforzo di altri, il proprio, di intervenire con una impronta personale impegnando il proprio tempo libero, utilizzando le proprie abilità e competenze, senza chiedere nulla in cambio, salvo, perché no, ma senza pretenderla, una gratificazione affettiva.
Così è nata nel settembre del 2002 l’associazione “Amici del Cuore” (ONLUS), da un gruppo di sanitari (infermieri e medici) in servizio presso la Cardiologia di Riccione e di amici e pazienti cardiopatici che hanno condiviso una idea: le malattie cardiovascolari (l’infarto, l’ictus…) sono la prima causa di morte e di inabilità nei paesi industrializzati ed è necessario conoscerle e farle conoscere meglio.
Così abbiamo iniziato ad uscire dall’ospedale per incontrare la gente durante i momenti di festa, nelle sagre popolari dei vari comuni attorno a Riccione, parlando dei “fattori di rischio” cardiovascolare, cioè di dieta, pressione arteriosa, obesità, colesterolo, sedentarietà…
Da alcuni anni andiamo nelle scuole, dai bambini di 5a elementare per far capire loro e alle famiglie, quanto sia importante “prendere a cuore il proprio cuore” fin da piccoli modificando certi stili di vita e certe abitudini alimentari e ripetendo che dipende molto da noi tener separati vecchiaia, sofferenza e malattia.
Abbiamo avviato progetti di assistenza territoriale al cardiopatico, siamo intervenuti in numerosi incontri pubblici, organizzato congressi, collaborato ad aggiornare la strumentazione tecnologica e logistica della Cardiologia di Riccione.
Oggi ci presentiamo per la prima volta su un giornale con una pagina autogestita di informazione. Una nuova opportunità di dialogo; una porta aperta su cui noi usciremo periodicamente con brevi rassegne, notizie e quant’altro servirà ad informare ed educare; chi legge può entrare con richieste, esperienze e perché no, consigli e collaborazione (sempre gradita anche nelle altre attività).
La porta ora è aperta. Noi ci siamo. Voi: accomodatevi!

Dottor Luigi Rusconi

Sede: Cardiologia – “G. Ceccarini” Via F.lli Cervi, 48 – 478338 Riccione
Tel. 0541-608671 – Fax 0541 – 601138 – www.amicidelcuorericcione.it – E-mail: lurusconi@aliceposta.it
Banca Popolare dell’Emilia Romagna – Viale Dante, 80 – Riccione – Iban: IT11M0538724100000001142681

© RIPRODUZIONE RISERVATA

SEGNALA




    Privacy*

    FACEBOOK

    La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
    © 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
    Web Marketing Rimini
    Condivisioni