image_pdfimage_print

Il giovane morcianese lo andò a scovare mentre si trovava in gita a Cortina d’Ampezzo

ALLEGRO MA NON TROPPO

Progetto educativo triennale con tedeschi e turchi. Previste anche tre visite

– Tanto tuonò che piovve, questo dice un vecchio proverbio, dopo tutti i proclami (tuoni) fatti dall’amministrazione Battazza, su quotidiani, televisioni, manifesti, ecc… ecc…, dei debiti lasciati dall’amministrazione Ciotti, ci saremmo aspettati, io e più della metà dei morcianesi (il diluvio), che il signor sindaco ci facesse vedere cifre alla mano, e nero su bianco il disavanzo del Comune.

Da anni centro socio-riabilitativo all’avanguardia. Col progetto “Impronte” lavoro in rete insieme alla Coop Ippogrifo di Rimini

– Obbiettivo raggiunto: a San Clemente sono più di cinquemila. Gli abitanti. Tranne improbabili fughe di molti residenti verso gli sperduti mari del sud il primo grande obbiettivo degli amministratori degli ultimi anni è raggiunto.

– Un petalo, assieme al premio di poesia dialettale, fiore all’occhiello di San Clemente: il dialetto romagnolo. Da qualche anno l’amministrazione sanclementese organizza una breve stagione di teatro dialettale.
Il piccolo teatro di Sant’Andrea in Casale ospiterà quattro compagnie dialettali, con inizio alle 21.

– Domeniche per ragazzi al Teatro Malatesta di Montefiore con inizio alle 17.

Chiesa, campanile, coro ed affresco trecentesco (o definìto da Sgarbi come la cosa più bella e nuova (inedita) che avesse mai visto nell’entroterra riminese

– Raccolti oltre 2.177 euro il piccolo Mattia, un bambino siciliano gravemente ammalato. Il concerto di beneficenza si è tenuto al Teatro Verdi di Saludecio lo scorso 27 dicembre al Teatro Comunale Giuseppe Verdi di Saludecio.

SEGNALA




Privacy*

FACEBOOK

La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
© 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
Web Marketing Rimini