Progetto Sofia, tappa col burraco

image_pdfimage_print

SOLIDARIETA’

– Settantamila euro portati direttamente nel viaggio umanitario di ottobre di Mauro Ciaroni nell’ambito del “Progetto Sofia”, il nome della figlia di 9 anni. Tre i luoghi che vengono aiutati: Kampala (Uganda), costruzione di una scuola-orfanotrofio; Nord Uganda, mandiamo i bambini a scuola; Rwanda, scuola e acquedotto. Nel suo tour di solidarietà ha visitato carceri minorili, bambini con problemi psichici e fisici, orfani, bambini soldato.
Il 19 gennaio, il “Progetto Sofia” dà un altro appuntamento con la solidarietà. Si tratta di un torneo di burraco aperto ad un centinaio di giocatori con cena. Si tiene al Centro sociale Del Bianco. Costo: 25 euro. In palio quattro premi di assoluto valore: due acqueforti del ‘600 (offerte da “La Calamita Anticherie”, Pesaro), due illustrazioni antiche (Doria Dipinti Antichi, Pesaro), due preziosi (Gioielleria Donati, Pesaro), due preziosi (Gioielleria Tamburini, Riccione).

Mauro Ciaroni, babbo di Sofia, ringrazia enti pubblici e aziende private che lo aiutano nei suoi progetti. Sono: Provincia di Rimini, Comune di Misano Adriatico, Hera Rimini, Conad Rio Agina, Signorini Farmaceutici, Pascucci Caffè, Cooperativa Edile Misanese, Banca dell’Adriatico, Fondazione Cassa di Risparmio di Pesaro, Calamita Anticherie, Doria Dipinti Antichi, Gioielleria Donati, Gioielleria Tamburini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Accadeva nel:

SEGNALA




Privacy*

FACEBOOK

TWITTER

La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
© 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
Web Marketing Rimini
Condivisioni