Frisoni, in Trentino a far promozione coi trenini

image_pdfimage_print

La sua ambizione è di portare l’evento a Rimini per poter fare anche presenze turistiche; magari facendo una gara tra trenini sulla pista di Santamonica. Frisoni, insieme al riccionese Antonio Capriotti, gestisce sette trenini: 3 a Rimini, 2 a Riccione uno a Misano. Più un muletto per le rotture. D’inverno, durante le feste, hanno fatto servizio a Rimini, Modena, Teramo, Macerata Feltria.
La sua avventura imprenditoriale inizia nel ’91. E’ a Ginevra. Vede il trenino; si informa e gli dicono che vengono costruiti in Italia, a Castelfranco Veneto. Inizia a Misano. Poi lo sbarco a Rimini e a Riccione. Ogni città ha le sue attrattive per gli ospiti: a Rimini si punta sulla storia e le opere d’arte, a Riccione sul fascino della moda, a Misano sull’ambiente e Portoverde.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Accadeva nel:

SEGNALA




Privacy*

FACEBOOK

TWITTER

La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
© 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
Web Marketing Rimini
Condivisioni