Cantina, 50 anni per costruirla 8 ore per demolirla

image_pdfimage_print

– Addio vecchia cantina. Cinquant’anni per costruirla, otto ore per demolirla. Finisce così la storia della vecchia cantina di Morciano di Romagna: un ultimo saluto da parte dei passanti che vedendo un gran polverone si sono fermati a guardare. Una bella mattina di sole di fine febbraio ha salutato per l’ultima volta la scritta sui muri di quella costruzione: cantina sociale Valconca Morciano di Romagna. Per cinquant’anni è stata il fiore all’occhiello di tutta la Provincia.
Il signor Aldo, s’e fermato a guardare con le lacrime
agli occhi, un po’ dispiaciuto racconta di aver lavorato per 20 anni dentro quelle mura.
Nel lontano giugno del 1958 assieme ad una ditta di Pesaro che aveva vinto l’appalto. Con pala, piccozze e tanta buona volontà cominciarono le fondamenta per realizzare la cantina che doveva entrare in funzione nel settembre dello stesso anno.
La scommessa viene vinta; il 24 settembre è pigiata la prima uva. Trenta vasche di 15 mila litri cadauno, più quattro serbatoi di 5 mila quintali servivano a soddisfare anche la raccolta dei paesi vicini. Poi c’era la manodopera di dieci operai che lavoravano tutto l’anno: dalla pigiatura all’imbottigliamento; oltre il personale addetto alla vendita.
Per tanti anni è stata una bella risorsa per Morciano e i morcianesi. Ora non si sa il futuro cosa ci riserva. Con la nuova struttura che verrà costruita in questo enorme spiazzo al centro del paese. Sarà meglio o sarà peggio? Staremo a vedere.

Orazio Conti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Accadeva nel:

SEGNALA




    Privacy*

    FACEBOOK

    La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
    © 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
    Web Marketing Rimini
    Condivisioni