image_pdfimage_print

L’assessore morcianese porta il suo punto di vista nella trattativa vinta da Ciotti

Casadei prima scelto e poi buttato giù dalla candidatura a sindaco in favore di Montani. Racconta come Ciotti prendeva le decisioni e gestiva gli assessori “Molte cose ci venivano presentate dal sindaco già pronte, confezionate su misura, già decise, raramente ci veniva concesso di essere presenti agli incontri che avevano definito quelle decisioni a volte anche molto importanti per Morciano, in quella fase non si poteva entrare
in quell’ufficio, la porta era aperta ma non potevi entrare!”

– San Clemente Città del Vino. Così recitano gli eleganti cartelli nei vari ingressi del paese. Quale occasione migliore per far conoscere le eccellenze di questa terra durante gli incontri pubblici.

Nelle ultime elezioni il centrodestra ha avuto per la prima volta la maggioranza relativa soprattutto per merito dei nuovi cittadini. Da questi nuovi elettori arrivano molti collaboratori e candidati

– Mariano Guiducci l’ha promesso e vuole portare a termine la sua missione. Dopo l’esperienza di sindaco (1995-2004), dopo un mandato come assessore “e dutor” ha accettato di continuare il suo lavoro come tutore del recupero dei centri storici del comune.

– Grande Tami!!! E alla fine ce l’hai fatta Tami! Nonostante tutto quello che ci è cascato addosso, nonostante quello che ti è cascato addosso.

La salvaguardia dell’Ambiente e l’impegno della provincia non sono parole al vento.

L’Assessorato all’Ambiente e alle Politiche per lo Sviluppo Sostenibile della Provincia di Rimini ha da sempre promosso e realizzato iniziative editoriali di sussidio alla sistematica attività di didattica ambientale diretta alle scuole e alla cittadinanza.

Il Paesaggio naturale e seminaturale protetto del Conca è il risultato dell’impegno dell’Assessorato all’Ambiente della Provincia per la conservazione
della Biodiversità

Tra i migliori nei test di lingua inglese e nel comportamento nella vacanza-studio in Gran Bretagna

Il teatro Verdi – Un teatro da grande città: 266 posti in uno spazio degno di una comunità civile. Inaugurato lo scorso 18 aprile, dopo il taglio del nastro da parte delle autorità alle 20.30, la Rimini Big Band lo ha tenuto a battesimo con il primo concerto. La serata si è chiusa col brindisi ben augurale.

SEGNALA




Privacy*

FACEBOOK

La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
© 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
Web Marketing Rimini