Spigolature degli Scrondi

image_pdfimage_print

Quando si ha un ruolo pubblico, normalmente si cerca di glissare, di deviare o di insabbiare, vedi quando intercettarono della cocaina diretta a un vice ministro del governo Berlusconi: dopo le prime indiscrezioni non se ne seppe più nulla. Filippo Forti ha fatto una maronata, ma quanti come lui, giovani e meno giovani hanno lo stesso problema, la dipendenza da quella polverina bianca maledetta che ti fa sentire forte, in grado di affrontare il mondo perché da solo non ce la fai e allora eccolo lì l’aiuto; bravo Filippo perché la tua determinazione, il tuo metterci la faccia è il miglior modo per tagliare con il passato. Vedremo ancora la sua faccia, ma sarà una faccia nuova; il volto di chi ha già sbagliato una volta e non potrà permettersi un altro errore, il volto di chi ha chiesto scusa e non potrà giustificarsi un’altra volta. L’impegno che si è preso è grande, alcuni non ce l’hanno fatta, altri non ci provano neanche, lui ce la farà. Auguri per un nuovo anno, una nuova vita.

Galli-Pironi, la sfida – Partita la sfida tra Fabio Galli e Massimo Pironi, subito scatenati i supporter delle due parti, tanto che il segretario del Pd è dovuto intervenire per calmare le acque e ricordare alle parti il rispetto del regolamento concordato. Visto che le primarie sono di coalizione ci si aspetta anche una candidatura degli alleati, ma chi sarà quel matto che si andrà a scontrare con due macchine da guerra? Allora gli alleati del Pd potrebbero chiedere proprio al segretario Sauro Tonti di candidarsi come elemento di neutralità e di garanzia rispetto a quello che sarà il programma della coalizione di centro sinistra: un’idea balzana? Mah!

E gli altri del centrodestra? – Tutto tace tra il centro destra, per ora solo schermaglie per misurarsi la pressione, come si dice. Sarà capace l’opposizione a fare un fronte unico tra Partito delle libertà e Lista civica per provare a vincere le elezioni? Sembra che ci sia quasi una cabina di regia, provare a vincere in qualche comune dell’Emilia, come successe con Bologna e poi con Parma, ma dalla Romagna è meglio girare alla larga.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Accadeva nel:

SEGNALA




Privacy*

FACEBOOK

TWITTER

La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
© 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
Web Marketing Rimini
Condivisioni