Quelli della Canta

image_pdfimage_print

In particolare in questi ultimi decenni dove la velocità del vivere consuma tutto e tutti in breve tempo.
La tradizione marinara, ma anche quella contadina, delle attività artigiane e delle prime grandi fabbriche conserviere di Cattolica e dintorni, hanno prodotto delle storie narrate attraverso le cante. Melodie che fino a qualche decennio fa uscivano dalle osterie dove gruppi di marinai e non solo, incuriosivano i cattolichini e affascinavano i turisti.
Già dai primi anni Novanta qualche appassionato a cercato di raccogliere e archiviare questo pezzo di storia nostrana. Una storia sostanzialmente orale che andava disperdendosi. Tra questi Valter Guidi. Dopo varie ricerche ed esperienze canore, nel 2000 nasce il gruppo La Canta. Guidi ne diventa il promoter e Roberto Bozza il direttore artistico.
Quest’ultimo, musicista di professione, riceve una specie di testamento dal padre, detto Jhonny Guitar, che lo raccomandò di non abbandonare mai gli amici delle cante.
La Canta nasce con la volontà di mantenere il legame con le tradizioni passate e ricreare quelle emozioni e desideri che animavano i primi cantori. Pur mantenendo il carattere spontaneo della tradizione popolare, i protagonisti entrano in scena con costumi ideati da loro stessi, pur rifacendosi, ovviamente, alla tradizione del vestire dei contadini e dei marinai. Sullo sfondo dei loro spettacoli la scenografia dipinta da Guido Di Carlo: raffigura antichi trabaccoli con le caratteristiche coloratissime vele e i simboli delle famiglie marinare.
Ormai sono decine i concerti della Canta a Cattolica e nelle città vicine. Ai quali si aggiungono quelli di Milano, in Friuli e a Monaco di Baviera. Quest’anno è prevista una tournèe a Debrecen (Ungheria).
Questi i componenti del gruppo La Canta di Cattolica: Roberto Bozza, Valter Guidi, Guido Di Carlo, Fabio Barilari, Ivo Bertozzi, Vito Agliaro, Cesare Riccio, Annunzio Livi, Fabio Gabellini, Giorgio Lucchetti, Fernanda Baldelli, Tina Biondi. Il gruppo ha perso Aldo Gabellini (Gabana), purtroppo recentemente scomparso.
Quelli della Canta lanciano un appello a tutti coloro che amano le canzoni della tradizione popolare ad unirsi a loro.

Per informazioni: Valter Guidi, tel. 0541-967758.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

SEGNALA




Privacy*

FACEBOOK

La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
© 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
Web Marketing Rimini
Condivisioni