Per l’infanzia meno fortunata, voli del colibrì

image_pdfimage_print

– Un giorno va a fuoco la foresta, il colibrì andava al fiume ad attingere l’acqua per spegnere l’incendio. Nel piccolo gesto c’è la metafora della vita: ogni piccolo aiuto, diventa grande per chi lo riceve. Disse madre Teresa di Calcutta: “Possiamo fare tutti qualcosa di piccolo con grande amore. Ma insieme possiamo fare qualcosa di meraviglioso”.
Per il secondo anno, alla Tenuta del Monsignore si tiene una cena di beneficenza a favore dei bambini e degli adulti. Quest’anno la serata c’è stata lo scorso 1 agosto. I fondi raccolti vanno a favore della Fondazione Patrizio Paoletti (www.patriziopaoletti.org), che da anni si impegna in iniziative di ricerca, formazione e sensibilizzazione in collaborazione con onlus, enti no profit, atenei universitari e aziende pubbliche e private
Tra i fondatori della Fondazione c’è il marignanese Quinto Biondi.
Se la cena è al secondo anno, i volontari della Fondazione arrivano in spiaggia da quattro con la cosiddetta “Carovana del cuore”. Sensibilizzano e raccolgono fondi tra i bagnanti. Partenza lo scorso 5 luglio da Assisi, è una campagna di comunicazione face to face sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza. L’iniziativa nel 2008 è stata premiata con la medaglia d’argento del presidente della Repubblica.
Tre i campi di interventi della Fondazione: formazione, ricerca, divulgazione. Scrive Patrizio Paoletti: “La fiducia nel futuro è l’innesco per lo sviluppo umano, la comunicazione è lo strumento pedagogico che lo consente”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Accadeva nel:

SEGNALA




Privacy*

FACEBOOK

La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
© 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
Web Marketing Rimini
Condivisioni