Divina Commedia, magie da 27 bimbi

image_pdfimage_print

LA CULTURA

di Pietro Cavallaro

– Riccione e la “piccola/grande” cultura. Recentemente al Castello degli Agolanti è stato presentato un libro a dir poco prezioso. Il volume, degno di apparire nelle migliori biblioteche, è il primo al mondo realizzato da bambini di 5 anni sulla Divina Commedia di Dante.
“La mia Divina Commedia” (il titolo) è stata creata da 27 bambini di una sezione della Scuola dell´Infanzia Belvedere di Riccione durante l´anno 2005-2006 con l´aiuto delle insegnanti Milena Marcolini e Laura Oppioli.
Veramente brave le due maestre che, con sapienza e pazienza, intuito e coraggio, hanno proposto ai piccoli alcuni passi tratti dai canti della “Divina Commedia” (scusate se è poco!) da approfondire e discutere, mettendo per iscritto le loro riflessioni.
In piena libertà i bambini hanno anche realizzato una serie di disegni a colori, rappresentando ciò che li aveva colpiti maggiormente del brano esaminato: taluni di questi sono veramente eccezionali. “E´ incredibile come le reazioni di questi piccoli possano produrre una serie infinita di situazioni, storie, disegni ed emozioni”.
“Invito i lettori di questo libro a mettere da parte preconcetti e
condizionamenti da adulti, guardando il lavoro con gli stessi occhi dei bambini che hanno dato vita a questa straordinaria esperienza”. (tratto dalla presentazione che Daniele Imola, sindaco del Comune di Riccione, ha fatto del libro).
Il Centro Dantesco “San Gregorio in Conca”, sempre sensibile a tutto ciò che riguarda Dante, venuto a conoscenza del lavoro, ha fatto stampare il volume, col sostegno finanziario: del Comune di Riccione, della Provincia di Rimini e della Banca Popolare Valconca, per i tipi della Maestri Editore di Riccione.
Madrina della manifestazione (grande onore per tutti noi) Francesca Fellini, che ha saputo usare dolci parole nel presentare l´opera. Ha partecipato un grande pubblico (più di 200 persone, cui è stato
offerta anche una piccola rustida!), Rai Tre ha ripreso e mandato in
onda un servizio sui bambini e le loro letture (oggi hanno 2 anni in
più). Qualche giorno prima, nell´inserto “Viaggi” dei tre maggiori quotidiani (Corsera, Repubblica e Stampa), tirato in ben 780.000 copie, una pagina intera è stata dedicata all´evento.
Infine, si sta lavorando per presentare il volume a Roma, presso il Circolo della Stampa Estera. Dunque, un successo straordinario grazie alla “grande cultura” di Riccione, partendo dal sommo Dante e passando attraverso “la Poetica del
Fanciullino” di pascoliana memoria (illustrata nella dottissima prefazione del prof. Angelo Chiaretti, presidente del Centro Dantesco) e
i nostri splendidi bambini, magistralmente guidati dalle
insegnanti, per approdare infine all´insigne “Centro dantesco” (non
voglio farne panegirici perché ne faccio parte). Un ringraziamento particolare al Centro che ha colto la splendida occasione di organizzare e curare la stampa, far conoscere e divulgare il volume, che è veramente bello sia dal punto di vista estetico oltre che del contenuto, fondamentale strumento didattico per docenti e genitori.

Per maggiori info: Angelo Chiaretti (0541-981550), Pietro Cavallaro (338-2096633).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Accadeva nel:

SEGNALA




Privacy*

FACEBOOK

TWITTER

La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
© 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
Web Marketing Rimini
Condivisioni