Buone Feste Misano Adriatico

image_pdfimage_print

– Tour per presepi a Misano Adriatico: ce ne sono tanti e bellissimi, quasi in tutte le frazioni. Piazzola di ritrovo il centro di Misano Mare, il curioso viaggio è a due passi. Presepi nella centralissima piazza della Repubblica e nella chiesa adiacente.
A Monte della ferrovia via Boito 7, nel giardino di casa, di fronte al polo scolastico misanese (tante le scolaresche che lo vanno a visitare), si trova uno dei presepi più belli del Riminese. E’ un piccolo capolavoro. Sotto il gazebo estivo è stato allestito un’opera di 14 metri quadrati.
La miniatura porta la firma di Ferdinando Righetti. Lo fa nel proprio giardino da una decina d’anni: sempre più grande, sempre più curato, sempre più emozionante. Le molte decine di statue sono alte 30 centimetri; alcune sono in movimento. Curatissimo il paesaggio, il gioco d’acqua e le magie delle luci. Si può visitare dal 1° dicembre fino al 20 gennaio. Professione artigiano, il signor Righetti ha iniziato a fare il presepe fin da bambino con i genitori. Da allora ha sempre continuato la bella avventura. Otto anni fa, dice alla moglie: “Perché lo dobbiamo vedere solo noi?”. Porta fuori un piccolo quadrilatero: cm 70 per cm 100; poi diventati 14.
Belvedere
Lasciata Misano Mare, si sale fino a Belvedere per lo speciale presepio nel giardino di piazza Guido Reni. Una trentina di statue ad altezza uomo, con i vestiti cuciti dalle operose donne. Una forte mano nell’allestimento lo porta il Comitato cittadino. Come sempre la vigilia di Natale, inizio alle 21.30, don Marzio, celebra la messa denominata “Festa della Natitività”: anche in caso di acqua, neve, stelle o luna. Dopo il rito religioso, il Comitato offre ciambella, vin brulè e bibite per i più piccoli, ai quali Babbo Natale distribuirà anche doni. I cittadini di Belvedere sono stati così bravi che il loro speciale 24 dicembre attira persone anche da fuori: Riccione, Cattolica.
Convento
E’ la prima edizione. Anna Maria Tacchi e Luciano Bartolucci hanno portato nella speciale mostra centinaia di presepi. Circa 300 da Pierino Galluzzi, circa 300 dal riccionese Zangheri (i suoi sono etnici e raccolti negli anni). Qualche curiosità: con le foglie del banano, nelle conchiglie, nelle zucche, in legno. Forse il più bello appartiene ad una famiglia di Scacciano. Ornella Benzi lo aveva fuori di casa, in giardino, e lo porterà nel convento.
25 dicembre
– La Parrocchia di Misano Mare da una decina d’anni pranza con i poveri della città, una quindicina.
– Porta a porta dei giovani. Durante le feste natalizie alcune decine di giovani passano casa per casa a raccogliere cibarie: zucchero, caffè, pasta, olio, scatolette… Che successivamente verranno distribuite a chi ne ha bisogno. E tanti portano in parrocchia un pacco-viveri.
Scacciano
Dalla domenica prima di Natale al 6 gennaio si potrà visitare il Presepe in Movimento situato nella ex Scuola Elementare Materna della Parrocchia. Giorni festivi. Orari: 10 – 12,30 e 15 – 19. Giorni feriali. Orari: 15 – 19,30.
Villaggio Argentina
Nella Sala Polivalente, in piazza Pio X, si svolgerà la tradizionale Tombola di Beneficenza.
Misano Monte
Grande novità nell’ex capoluogo. Domenica 21 dicembre (in caso si pioggia si va al 26 dicembre), dalle 16 alle 19, celebrazione del Natale con presepe vivente lungo la via principale del paese: da piazza Castello alla chiesa di San Biagio. Organizza la parrocchia in colllaboarzione col comitato cittadino.
Misano Cella
Il Comitato da anni presenta il tradizionale presepe nel giardino dell’ex scuola elementare, di fronte al bar. Da non perdere. Per il secondo anno consecutivo, i genitori, si improvvisano attori di successo sotto l’abile regia di Cesare Bagli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

SEGNALA




Privacy*

FACEBOOK

TWITTER

La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
© 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
Web Marketing Rimini
Condivisioni