image_pdfimage_print

La sintesi di un’estate come le altre, forse peggio, vista dalle cronache dei giornali

Pd (1) – Leggiamo: “Primarie, Belluzzi ci ripensa – La frattura nel Pd riavvicina il segretario al sindaco Pazzaglini – Intanto Carlo Bulletti rinuncia a partecipare”. Cal séndaca l’è furb cume ‘na volpa…

Cattolica, 1955-56. Operai e soci dell’Officina OM Lino Pazzaglini.

Taglio del nastro il 7 settembre, in occasione della Festa del socio

Cattolica, fine anni ’20, Fotoricordo. Da sinistra: Iolanda Semprini, Ada Patrignani, Maria Cecchini, Tina Vanni.
(Archivio fotografico Centro Culturale Polivalente di Cattolica).

– (1) Am so dè da torne un mignìn (molto), ma tistèrd cum j’è, nissun di du l’avlù fè al prim passa. A la fin am so duvù arènd e a j’ho mand a mazza lor e la su cuciùda razza.

Il telegramma (archivio S. Tomassoli) spedito il 29 giugno 1934 da Piero Parini (segreteria di Mussolini) a Giuseppe Piccioni in qualità di capo assistente dell’impresa Ricci di Cattolica in merito alla costruzione della Colonia ’28 ottobre’.

ALLEGRO MA NON TROPPO

In arrivo 6.500 mc di cemento. F.I. apre a Curti e Pd. Insorgono Prc e Pdci. Miceli si dimette da coordinatore. In Consiglio è scontro totale. Pd, Prc, Pdci e i nove fedelissimi. La chiamano ‘coalizione del mattone’

Fatta a mano all’istante, al suo interno le farciture della tradizione romagnola. E’ una delle osterie più tipiche e conosciute di Gradara

SEGNALA




    Privacy*

    FACEBOOK

    La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
    © 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
    Web Marketing Rimini