Rossi Dimension, la ‘sartoria’ al bar

image_pdfimage_print

– Uno degli ultimi locali realizzati dalla Rossi Dimension di Tavullia (Rio Salso) è l’ Illy Caffè all’interno dell Hotel Ivanohe di Roma. Lo hanno firmato tre progettisti di prestigio: Luca Prazzi Trazzi, Claudio Silvestrin (noto designer dei corner Illy) e Paola Navone. Azienda leader in Italia per i banchi bar locali Beverage & Food, la sua forza è tipica dei pregi del made in Italy: artigianalità, gusto, rigore. Fin dalla sua nascita ha puntato sulla produzione su misura “chiavi in mano”. Insomma, sono una specie di sarti. Arrivano le coordinate e loro, quelli nell'”atelier” della Rossi Dimension, pensano, tagliano e cuciono. Finora hanno firmato oltre 12.000 locali nei luoghi più disparati d’Italia e del mondo. Nella nostra zona uno dei fiori all’occhiello è la pasticceria Staccoli di Cattolica, diventata un posto di meta, vero e proprio tempio del dolce e della cioccolateria. E una piccola parte del successo è dovuto anche alle linee dell’architetto Raffaella Morosini dello studio Opus di San Marino, concretizzate dalle abili mani della Rossi.
Ottanta dipendenti diretti, 40 esterni, 13 milioni di euro di fatturato (il 30 per cento all’estero), quattro unità produttive, la società viene fondata nel ’64, da due fratelli: Ersilio e Marino, tecnici capaci, con una forte passione per il legno e le cose difficili. Spirito e capacità vengono immediatamente premiate dal mercato. Lo sviluppo è rapido e come spesso capita neppure previsto dai protagonisti.
Una data importante della storia aziendale è il ’73, le loro “forbici” vengono ampliate in quella che viene denominata Dimensione Home (allestimenti, sempre su misura, sempre chiavi in mano, di farmacie, tabaccherie, banche). Nel ’90, dall’unione degli arredi per pubblici esercizi, banchi refrigerati e no-food, nasce Rossi Dimension. Il successo porta una nuova e moderna sede. Gli orizzonti alti, di chi lavora in provincia ma riesce ad essere protagonista nel mondo con la propria personalità, lo si legge nella nuova sede. La progettano gli architetti Watanabe e Domeneque; viene inaugurata nel ’96. Chi attraversa Rio Salso, l’ammira e capisce che è un edificio con un’anima, che racconta, che comunica. Un altro passo forte, verso l’internazionalizzazione, risale al ’97, l’azienda si certifica con le Iso 9001, garantendo formalmente al cliente la qualità in ogni passaggio della filiera produttiva. L’ultima svolta è recente. Nel 2003, Rossi Dimension e Ifi Industrie (marchio di Tavullia) leader europeo nei banchi bar modulari) creano una nuova società, la Ird, con lo scopo di cogliere tutte le opportunità di sviluppo nei vari scenari mondiali. La forza dell’Ifi è l’avere serializzato l’artigianalità, nella Una tecnologia del freddo di livello assoluto, che si sposa alla perfezione con il know how di Rossi Dimension. Nello stesso anno la Ird, ovvero Rossi Dimension, acquisisce la Lai, un marchio sinonimo di innovazione, design e qualità nella produzione di sistemi d’arredo componibili per il beverage & food. Nata nel ’55, ad Ovada (Alessandria), la Lai ha una presenza storica forte in Nord’Italia e in Francia (negli anni Ottanta fatturava 25 miliardi). Il marchio viene riportato sul mercato nel 2005.
I quarantadue anni di storia di Rossi Dimension sono fatti di progetti unici, lavoro e capacità di gruppo, il piacere di interpretare la qualità ad un altissimo livello. Il logo di Tavullia campeggia in centri di rango: dall’aeroporto di Tel Aviv (Israele), all’Australia, passando per Londra e finire all’Hilton di Milano.
Gli sforzi di oggi proseguono quelli di ieri: portare nel mondo esperienze e capacità. Ifi Industrie e Rossi Dimension insieme significano sinergie, maggiori capacità di competere in contesti sempre più difficili e agguerriti. Dal nuovo partner sono giunti alle sapienze artigianali della Rossi tecnologie innovative e all’avanguardia. Un esempio è la gelatiera Tonda. Ideata dal designer italo-giapponese Makio Hasuike, è uno dei 135 oggetti selezionati dal Compasso d’oro, il Nobel del design.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Accadeva nel:

SEGNALA




Privacy*

FACEBOOK

TWITTER

La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
© 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
Web Marketing Rimini
Condivisioni