Centro della Ceramica, idee e materiali innovativi

image_pdfimage_print

Le tappe
Il punto di forza dell’azienda sono le idee che nascono dal rigoroso sapere e la grande professionalità. La proposta dei materiali non rappresentano che una conseguenza. Al Centro della Ceramica non si trovano solo i prodotti più esclusivi, ma quelli più intelligenti, più innovativi: di ieri, di oggi e del futuro. I materiali: dal legno al vetro, pavimenti in pietra, in cuoio, in resine ecologiche, malte all’acqua, in acciaio, schiuma di alluminio resinata. Si trova il cocciopesto, il pavimento in papiro, il mosaico di cocco naturale, la bio-calce e molti materiali per la bio-edilizia.
Il cocciopesto potrebbe essere il simbolo del lavoro targato Centro della Ceramica: del fare ricerca. E’ fatto, a mano, con cocci di vasellame macinato, calci spente, inerti di vari tipi, trattato con cera d’api e olio di lino. E’ un materiale di una bellezza che lascia senza parole.
Ovviamente tanta ceramica, particolare e tecnologicamente all’avanguardia (come le mattonelle in terra cruda giapponese che depura l’aria, ad esempio) e molti oggetti d’arte e di recupero: quadri d’arte moderna, fontane in bronzo, camini, lampadari di Murano, oggetti di modernariato.

“Proponiamo – afferma Loris Casalboni – un viaggio nella casa dei sogni. E aziende che fanno ricerca. Dove per ricerca si può intendere sia come materiali innovativi, sia il recupero di vecchie tradizioni, come il romano e rinascimentale cocciopesto”.

“Abbiamo – continua Loris – un’attenzione culturale alla bio-architettura. Abbiamo fatto corsi specialistici per tecnici bio-edili; abbiamo partecipato a numerosi convegni nazionali e internazionali”.

Centro della Ceramica Avanguardie Interni persegue la cosiddetta qualità totale, in collaborazione con gli studi tecnici, con gli architetti, con gli arredatori, con le imprese. Ha uno staff di artigiani che ne seguono la filosofia: la posa ad opera d’arte. Uomini che vengono continuamente formati e aggiornati sulle tecniche e novità di mercato.

I materiali, la ricerca, l’architettura, l’arte, rappresentano, per il Centro della Ceramica, le tante facce di un unico fondamento: la qualità.

C’è il piacere di associare idee, per portare oggetti in altri luoghi. Se il blue jeans da indumento da lavoro, è diventato il principe del tempo libero, il Centro della Ceramica ha il piacere di portare il coppo di vetro sulle tavole della ristorazione di valore, come contenitore di cibo, al posto del classico piatto. Il coppo è uno degli elementi simbolo del paesaggio urbano e rurale italiano, perché non abbinarlo alla cucina italiana di alto pregio?

Testimonianza delle nostre idee, tanti lavori di prestigio che abbiamo avuto l’onore, e il piacere, di fare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

SEGNALA




Privacy*

FACEBOOK

La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
© 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
Web Marketing Rimini
Condivisioni