Via Ventena, basta una civile lingua d’asfalto

image_pdfimage_print

– Via Ventena non molla!!! Quelli di Via Ventena non mollano!!! La protesta continua con 5 km di nuovi messaggi, questa volta “trasmessi” con la cartellonistica! Messaggi di richiesta di aiuto e di protesta per l’immobilismo delle amministrazioni che, nonostante le promesse di alcuni singoli, non si sono ancora riunite per affrontare la rimessa in pristino della via.
I residenti ed i simpatizzanti, in sostanza, chiedono solo di poter transitare in sicurezza su questa strada che, ad ogni metro, riserva buche insidiose e pericolosissime per ogni tipo di veicolo, cicli compresi!
Un incidente è già occorso ad un ciclista che aveva solo voglia di fare una passeggiata vicino casa, insieme al fratellino, in quella bellissima zona incontaminata che è la valle del fiume Ventena. Una donna incinta è stata costretta a lasciare il lavoro per il pericolo di perdere il bambino a causa delle migliaia di buche che sono presenti lungo tutti i 5 km di strada. Le automobili hanno subito varie rotture (marmitte, semiassi, paraurti, ecc.) per transitare a passo d’uomo la strada che li conduceva a casa.
In provincia di Rimini non può succedere una simile vergogna! Perciò i cittadini intendono continuare la protesta che è un segno di giustizia e civiltà per tutti. La è di competenza dei Comuni di Saludecio, Montefiore e Mondaino.

Quelli del Ventena

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Accadeva nel:

SEGNALA




    Privacy*

    FACEBOOK

    La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
    © 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
    Web Marketing Rimini
    Condivisioni