Valliano, Festa del Santuario

image_pdfimage_print

– L’occasione per visitare una delle chiese più belle del Riminese potrebbe essere la Festa del Santuario, che come tradizione vuole si celebra il 15 agosto. Durante la festa la Madonna viene portata in processione. Poi segue il momento folcloristico chiuso dai fuochi d’artificio. Non meno di valore è il paesaggio.
Invece da una quindicina d’anni, un gruppo di affezionati alla cucina di qualità partecipa alla serata del 14 agosto, proprio davanti al santuario, all’aperto, in un’atmosfera d’altri tempi si assaporano i menù a base di erbe che prepara quel talentato di Ennio Lazzarini. E’ denominato “Verde a Tavola”.
Semplice, in mattoni, quanto elegante. E’ la chiesa del santuario di Valliano dedicata a Santa Maria del Soccorso. Comune di Montescudo, si trova in una natura quasi intatta, fatta di campi, filari, ulivi, gelsi. Un’attento restauro iniziato nel ’93, è stato firmato dall’architetto Piefrancesco Gasperi. L’edificio religioso conserva affreschi di pregio del Quattrocento attribuiti a Pelegrino, allievo e collaboratore di Raffaello.
Inoltre, a poche centinaia di metri si trova una trattoria tipica romagnola: “Zì Teresa”. La gestiscono due giovani sorelle, una in cucina, l’altra in sala.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Accadeva nel:

SEGNALA




Privacy*

FACEBOOK

La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
© 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
Web Marketing Rimini
Condivisioni