Selvaggina, quelli che la dividono con gli amici

image_pdfimage_print

Il luogo dell’ospitalità è il portico alto, mattoncini a vista e pietre come pavimento, della bellissima cascina di Riccardo Barogi sulla sponda dell’invaso del Conca alla Santamonica. Una quarantina di amici hanno degustato le prelibatezze lo scorso 12 maggio. Tra loro, autentici professionisti della ristorazione. Bruno Fabbri, nonostante la gamba infortunata, ha preparato il cocktail. Gli antipasti si sono degustati con le fornarine sfornate da Bruno Sacanna. Poi, il momento più atteso, le pastasciutte: gnocchi con fagiano, puntine di maiale e salsiccia, pappardelle alla lepre. I secondi: fagiano arrosto e lepre in umido. Profumi e sapori da mandare a memoria. Si è chiuso alla romagnola: ciambella e dolci secchi. Naturalmente vino a fiumi. Sono serate che aiutano a creare il senso di appartenenza alla comunità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Accadeva nel:

SEGNALA




    Privacy*

    FACEBOOK

    La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
    © 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
    Web Marketing Rimini
    Condivisioni