Salvadori, viaggio umanitario in Senegal

image_pdfimage_print

Questa volta il suo viaggio umanitario presso le suore di Madre Teresa di Calcutta ha avuto come meta il Senegal. Ha portato direttamente 10, medicinali e cancelleria. Arrivato il 20 marzo, si è intrattenuto una ventina di giorni duranti i quali, come è sua consuetudine, si rimbocca le mani e dà una mano. La suore di Madre Teresa in Senegal hanno una scuola elementare a Dakar, la capitale e assistono una cinquantina di bisognosi a Kaolack. Inoltre, le religiose portano generi di prima necessità in villaggi delle campagne.
Per Giovanni Salvadori si tratta del quarto viaggio umanitario in Africa; ad oggi ne ha collezionato una ventina in ogni angolo del mondo e sempre presso le Missionarie della carità. Poco prima della morte, il misanese ha avuto il piacere di incontrare direttamente Madre Teresa a Calcutta.
Ufficiale dell’aeronautica in pensione, di Misano Monte, Salvadori da alcuni anni si dedica a opere di volontariato: raccoglie danaro e beni primari e poi li consegna direttamente. Un grazie particolare va a: Giuseppe Merlo, Erminia Stefanini, Carla Cavara e Carla Iaconetti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

SEGNALA




Privacy*

FACEBOOK

TWITTER

La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
© 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
Web Marketing Rimini
Condivisioni