Per il dopo Micucci: Foronchi vs Abbondanza

image_pdfimage_print

– E’ un piccolo primato. Due donne, entrambe insegnanti, entrambe vicino ai Ds, in campo il prossimo 28 maggio per diventare sindaco di Gradara. Voto anticipato per sostituire Gian Franco Micucci, scomparso lo scorso 23 febbraio.
Franca Foronchi rappresenta una lista civica trasversale ma appoggiata dal centrodestra, che non propone un proprio candidato. Mentre Diana Abbondanza guida una squadra (“Centrosinistra per Gradara”) con dietro: Ds, Rifondazione Comunista, Sdi, Verdi e Italia dei Valori. E’ sostanzialmente una lista nata dal basso, dove i partiti, ufficialmente, hanno fatto un passo indietro. Il vice-sindaco, in caso di vittoria, sarà Felice Prioli. Diana Abbondanza, sposata, due figli, insegna Diritto All’Isiss di Morciano.
Il destino delle due professoresse è molto probabile che venga deciso da un pugno di voti. La Foronchi rappresenta l’eredità emotiva di Micucci, non proprio facile da gestire. Difficile anche il ruolo della collega; inaspettatamente due anni fa la sinistra ha perso non si sa se più per il cattivo governo degli anni precedenti che per l’ondata popolare che Micucci sapeva accendere. Diana Abbondanza promette di cambiare pagina.
Ora, nella corte gradarese questo nuovo duello.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

SEGNALA




    Privacy*

    FACEBOOK

    La Piazza della provincia di Rimini. Redazione: Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | Tel. 0541611070 | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
    © 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
    Web Marketing Rimini
    Condivisioni