Padre Pio, la sua vita in musical

image_pdfimage_print

Il mondo dell’invisibile che circonda padre Pio, quello dei personaggi celesti e dei demoni, viene quindi abilmente messo in scena rispettando le fonti storiche ufficiali e descrivendo la storia di un Santo che, per diventare tale, deve superare lotte e sacrifici, scegliendo di dare spazio a Dio dentro di sé.
Un fremito d’ali. La vita di padre Pio vista dagli angeli, è l’ultimo musical portato in scena da Carlo Tedeschi e celebra il suo ventennio di attività teatrale. Fedele alle fonti storiche ufficiali, è patrocinata dalla Chiesa di San Pio, dal convento dei frati minori cappuccini e da Accoglienza Pellegrini di San Giovanni Rotondo.
Dalla storia dell’amicizia nel corso dell’umanità alla straordinaria visione degli angeli che narrano la vita di padre Pio, questo l’excursus creativo di Carlo Tedeschi che, unitamente alla realizzazione delle opere, ha dato vita a quattro compagnie teatrali i cui interpreti (ballerini, attori, musicisti, cantanti) da allievi dell’Accademia, da lui diretta, hanno raggiunto la difficile tappa del professionismo.
Tutti gli spettacoli di Carlo Tedeschi sono promossi dalla Fondazione Leo Amici e prodotti dall’associazione umanitaria Dare, che utilizza i proventi degli spettacoli per la realizzazione, la gestione ed il mantenimento di strutture ed opere a favore del prossimo come la casa famiglia per per bambini abbandonati e le case di accoglienza per anziani, per ragazzi e per ragazze.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Accadeva nel:

SEGNALA




    Privacy*

    FACEBOOK

    La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
    © 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
    Web Marketing Rimini
    Condivisioni