Eleonora Duse e Francesca da Rimini

image_pdfimage_print

– “E’ da vedere. Le stanze del castello sono diventate improvvisamente vive”. Questo il commento di uno dei presenti il giorno della presentazione ufficiale. La mostra si intitola: “Amarti ora e sempre: Eleonora Duse e Francesca da Rimini” ed è stata inaugurata lo scorso 21 luglio (i battenti chiudono il 5 novembre). Tra i presenti anche lo stilista Elio Fiorucci e Cini, dell’omonima fondazione veneziana. Prestiti dalla Fondazione Cini, Fondazione Primoli e Paolo Radaelli, il bellissimo materiale, abiti e costumi di scena, fotografie originali, documenti e oggetti personali, è appartenuto all’attrice Eleonora Duse, amata da Gabriele d’Annunzio ed è suo, del d’Annunzio, “amarti ora e sempre”. Bellissimi, gli abiti di scena furono quelli indossati per interpretare Francesca da Rimini, uno dei personaggi femminili che più hanno intrigato l’immaginario dell’uomo. Ad iniziare da Dante che ne fece il personaggio del V Canto dell’Inferno. Accanto alla grande mostra la sensibilità della Banca di Gradara. Ha scritto Fausto Caldari: “Rappresenta l’ennesima dimostrazione della nostra disponibilità a promuovere la cultura locale, per consolidare valori importanti che fanno parte della nostra storia”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Accadeva nel:

SEGNALA




Privacy*

FACEBOOK

TWITTER

La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
© 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
Web Marketing Rimini
Condivisioni