Ciaroni, altra tappa del “Progetto Sofia”

image_pdfimage_print

– Lo spirito è: “Possiamo fare tutti qualcosa di piccolo con grande amore. Ma insieme possiamo fare qualcosa di meraviglioso”, Madre Teresa di Calcutta. Due giovani sui 25 anni amiche-clienti di Pesaro (Giorgia Baldoni e Chiara Longo) si sono offerte di organizzare una cena per raccogliere fondi a favore di un’altra tappa del “Progetto Sofia”. Quest’anno gli aiuti andranno per gli orfanotrofi del Mali e dell’Uganda, con i quali già esistono contatti da anni. Hanno bisogno di: medicine, generi alimentari di prima necessità, vestiario, coperte, materiale scolastico, attrezzatura riabilitativa; già realizzati laboratori di inserimento lavoro. Laboratori che necessitano di altri finanziamenti
L’appuntamento con la cena di beneficenza misanese è il 15 dicembre al Centro sociale Del Bianco. I nonni ai fornelli, mentre la spesa è stata offerta da: Pescheria Mattioli, Ortofrutta Fratelli Lo Conte, Panificio Villa, Caffè Pascucci, la Morciola Vini. Inoltre, si ringraziano: la Galleria Cappellini (Pesaro), la Provincia di Rimini, il Sanpaolo Banca dell’Adriatico, i Commercianti Misano, il Centro Sociale Del Bianco, l’Ottica Sacher (Pesaro), l’Abc Abbigliamento (Bologna).
Misanese, parrucchiere molto noto a Pesaro, perenne sorriso e seria scanzonatura stampata in volto, il “Progetto Sofia” nasce due anni fa, quando la piccola figlia di 5 anni gli dice, vedendo un documentario sulla fame nelmondo: “Babbo, possiamo fare qualcsa per qui bambini?”. Nasce il “Progetto Sofia”; da allora ha raccolto molte migliaia di euro, coinvolgendo aziende e amici.

Per prenotazioni: Tel. 0541.610251 cell. 388.7644863

© RIPRODUZIONE RISERVATA

SEGNALA




Privacy*

FACEBOOK

La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
© 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
Web Marketing Rimini
Condivisioni