Nuoto, un bel raccolto di titoli

image_pdfimage_print

– Erano in cinque gli atleti della Polisportiva comunale Riccione: Monika Breetsch (m 55), Giuseppe Lo Magro (m 60), Giuliano Scarpellini (m 55), Renzo Bacchini (m 45), Ivan Casadei (m 35) ma hanno raccolto un bottino di sette medaglie individuali e una nella staffetta lo scorso 6-10 luglio a Trieste nei campionati italiani di nuoto master Fin (Federazione nazionale nuoto).
La parte del leone, pardon della leonessa, l’ha fatta Monika Breetsch che nelle gare dello stile libero ha dominato incontrastata con 3 ori (200, 400, 800 metri) per i primi posti che le sono valso i relativi titoli di campione italiano.
Subito a ruota Giuseppe Lo Magro che nella rana conquista 2 ori e un argento: titolo di campione nei 50 e nei 200 e il vice nei 100. Lo Magro ha fatto segnare tempi ottimi; quelli che riusciva ad effettuare 5 anni fa.
Inseguito da tempo e meritatissimo il titolo di vice campione per Giuliano Scarpellini con l’argento nei 400 misti. Lo Magro e Scarpellini hanno rimpinguato il bottino unendo le forze con Renzo Bacchini e Ivan Casadei per il bronzo del terzo posto nella staffetta mista 4 per 50 m 200: Bacchini (dorso), Casadei (rana), Lo Magro (farfalla), Scarpellini (stile libero).
I campionati italiani di nuoto master Fin l’anno prossimo si dovrebbero svolgere a Riccione per fare così anche turismo, quello legato allo sport se un tempo era nicchia, ripeterlo nelle diverse discipline, riesce a contabilizzare centinaia di migliaia di presenze.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

SEGNALA




Privacy*

FACEBOOK

La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
© 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
Web Marketing Rimini
Condivisioni