Cristianesimo e cultura politica

image_pdfimage_print

– Sette incontri che vanno ad intrecciare “cristianesimo e cultura politica”: da Alcide De Gasperi e Giuseppe Dossetti fino a Maria Zambrano. Si tengono “All’oratorio degli artisti”, a Rimini, con inizio alle 20.45. Aprono, il 7 febbraio, Pietro Scoppola e Fulvio De Giorgi proprio sulle figure di De Gasperi e Dossetti.
Il 15, Guido Formigoni, porta in scena la figura di Luigi Sturzo.
Giorgio La Pira invece è il personaggio di Roberto Mancini il 22.
La settimana dopo, 2 marzo, un grande dell’imprenditoria: Adriano Olivetti raccontato da Stefano Semplici.
Il 7 tocca a don Primo Mazzolari. Lo racconta Maurilio Guasco.
Il professor Francesco d’Alessandro parla di Igino Giordani il 15 marzo. La rassegna si chiude il 22. Silvano Zucal ha come tema: “Maria Zambrano, parola, azione e persona: verità e menzogna in politica”.
Serate organizzate dall’Istituto di scienze religiose di Rimini, hanno come scopo è di “offrire un concreto sostegno formativo a tutti coloro che, pur provenendo da diverse esperienze ed orientamenti politici, intendono svolgere con matura consapevolezza cristiana e civile le proprie attività in campo sociale, politico, professionale ed ecclesiale”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

SEGNALA




    Privacy*

    FACEBOOK

    La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
    © 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
    Web Marketing Rimini
    Condivisioni