image_pdfimage_print

Il lamento degli artigiani di Misano. Chiedono dinamismo ed attenzioni agli amministrarori

Lazzari: “A chi guida la città non chiediamo che indirizzi chiari, percebili, relazioni fatte di scambio e confronto. Invece, il rapporto è evanescente. Un vero e proprio muro di gomma”

– Parrucchiere di prestigio a Pesaro, sposato, due figli (Sofia ed Alessandro), una caterva di passioni. Gioca a squash, va per funghi, scende nei mari, in moto alla scoperta della natura, il piacere della vendemmia… Inoltre, Mauro Ciaroni è una bella persona.

Appuntamento l’11 novembre dalla mattina alla sera

– Bussate e vi sarà aperto, chiedete e vi sarà dato. E’ stato così per un piccolo gattino che ho sentito miagolare davanti al portone della mia abitazione. Si può negare un po’ di cibo a chi ha fame?

– Michele Laganà, consigliere comunale della Tua Misano, da An ad Azione sociale, il partito di Alessandra Mussolini, ora ha preso anche la tessera dei radicali.

Lungo la Riccione-Tavoleto: dal Villaggio Argentina fino a Morciano

Al Villaggio anche una rotonda dove oggi c’è il semaforo. Previste altre rotatorie in prossimità dei centri abitati. Finanziata da Regione, Provincia ed i Comuni di San Clemente e Misano. Il cantiere dovrebbe essere aperto entro il 2006. Il sindaco Magnani: “Sarà la pista ciclabile fondamentale sulla quale confluiranno le secondarie”

– Cara Piazza,
che succede quando un trauma non colpisce un singolo individuo, ma un’intera comunità?

Sempre affollata la sala per le conferenze organizzate dalla biblioteca comunale. Tema: “Katastrophé”

– Sara Cesaroni arrivò alle finali regionali di Miss Italia l’anno scorso. Quest’anno è giunta alla fase finale di Miss Yacht, passerella conclusiva a Pesaro il 1° ottobre.

Il 16 ottobre 4,3 milioni di italiani hanno votato per Prodi e gli altri candidati

Chi ha sopportato lunghe attese e si è messo pazientemente in coda? E’ presto detto: dato e non concesso che siano andati a votare tutti i novecentomila circa, iscritti ai partito di centro-sinistra, restano oltre 3.400.000 almeno, tra lavoratori e membri di quello che il mio collega Ginsborg definì il “ceto medio riflessivo”

SEGNALA




Privacy*

FACEBOOK

TWITTER

La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
© 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
Web Marketing Rimini