image_pdfimage_print

ll 2005 è ormai alle porte e si prospetta un anno decisivo per le sorti della città. Questa amministrazione intende adottare una serie di provvedimenti deleteri per Riccione.

Ha lavorato per le aziende più importanti della Scandinavia (la Sas, compagnia di bandiera, Volvo, Saab, Asics). Libri di fotografia e mostre. In salotto due pietre levigate dal mare di Cattolica, dove vi torna due volte l’anno (Natale e d’estate). Grande sogno: aprire un’officina culturale nella sua città.

Due corpi, entrambi di pregevole fattura: uno metafisico (ex Casa del Fascio) ed uno neoclassico. Si parlava di un suo recupero dagli anni sessanta

Lo Stato dovrebbe battersi
per la felicità e l’eguaglianza.
“Evidentemente, un minimo di programmazione economica all’insegna del motto: tanto Stato e tanto mercato quanti necessitano al benessere generale. Ossia, poi, massicci investimenti nella formazione e nella ricerca”

SEGNALA




Privacy*

FACEBOOK

TWITTER

La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
© 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
Web Marketing Rimini