Spigolature dello scrondo

image_pdfimage_print

Turismo, è crisi – Era da molti anni che non si vedeva un luglio così, poche presenze turistiche durante la settimana, il solito pienone del sabato e domenica; su alcuni viali nella zona a mare si trova persino la possibilità di parcheggiare l’auto, cosa rara in altri periodi non lontani. Quello che stupisce è che pochi si chiedono il perché e soprattutto come rimediare. Di certo c’è che ai prezzi praticati dagli alberghi (ormai tendenti al ribasso) corrispondono costi alti per ciò che riguarda i servizi di spiaggia e i ristoranti. La crisi economica e di perdita dei redditi è già un buon motivo ma non l’unico, se è vero che altre zone d’Italia catturano turisti a nostro discapito. Che cosa cerca un turista oggi? La qualità della vacanza, intesa come mare, ambiente, città e servizi, il tutto ad un costo sostenibile; ma noi come siamo messi rispetto a queste richieste? Forse a fine stagione, a mente fresca si dovrà riflettere molto sulle scelte da fare, tutti insieme, politici, operatori e cittadini, perché se c’è qualità per i residenti, c’è anche per gli ospiti.

Che pace – La nuova giunta è al lavoro, è stata la prima ad insediarsi dopo le elezioni, quasi a tempo di record; per ora c’è un clima sereno, quasi vacanziero, ma in Italia siamo abituati alle estati bollenti per il clima e agli autunni caldi per la politica, quindi aspettiamoci dopo l’estate un po’ di movimento, quando verranno a scadenza i primi veri impegni della nuova amministrazione. Per ora c’è da registrare solo una presa di posizione di Rifondazione Comunista per l’operazione tra Riccione e S. Patrignano per il concorso ippico (a proposito, perché interviene Gambuti il segretario provinciale e non la segreteria riccionese, forse già inebriata dalla poltrona?) e i Verdi che sollecitano la collegialità concordata con il sindaco. Per il resto dovremo aspettare l’autunno, sperando che non sia troppo caldo; è vero che non ci sono più le mezze stagioni, ma un autunno come si deve è un buon viatico per un ottimo inverno.

Si può anche copiare – Tutti i giovedì sera del mese di luglio a Rimini si sono tenuti ottimi concerti di musica blues con buona partecipazione di pubblico che si è potuto gustare musica, birra e gelato, un mix tipicamente estivo. Perché non proporre un qualcosa del genere anche a Riccione, magari in paese, Piazza Matteotti sarebbe un ottimo luogo di ritrovo se ci fosse un po’ di musica e un banco per spillare qualche birra; sarebbe un modo per far vivere anche di sera una zona che solitamente è poco frequentata, ma a detta di chi ci fa un giro di sera per rinfrescarsi alla fontana, meriterebbe maggiore attenzione e anche qualche occasione in più di movida.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

SEGNALA




    Privacy*

    FACEBOOK

    La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
    © 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
    Web Marketing Rimini
    Condivisioni