Fashion Coast: quando la tradizione fa rima con innovazione

image_pdfimage_print

– Che cosa significa la parola “moda” oggi? La moda è nelle espressioni, non solo nei capi d’abbigliamento, la moda ha colori, forme riconosciute e riconoscibili.
Coerentemente con questa visione, è iniziato un affascinante viaggio nelle tendenze, chiamato “FASHION COAST”, il cui scopo è quello di rilanciare il prodotto moda che si realizza nel nostro territorio, abbinandolo a iniziative con un forte impatto sul sistema turistico romagnolo: “Le mode della riviera”, mode che nascono in riviera e diventano un marchio del territorio, con un’attenzione particolare rivolta alla progettualità artigianale.
L’aspetto più coinvolgente dell’intero progetto è l’ideazione di una serie di appuntamenti dedicati alla moda: un mese di sfilate, mostre e convegni che coinvolgeranno tutti i comuni della costa romagnola, a partire dalla Piazza della Repubblica di Misano, il 10 luglio, passando attraverso le piazze principali di Cattolica (17 luglio), Riccione (25 luglio), Rimini (1 agosto), per concludere a Bellaria il 7 agosto.
La kermesse è organizzata dal neonato Consorzio “Riviera delle mode” e da Cna Rimini, con il patrocinio della Provincia e dei Comuni coinvolti, in collaborazione con Alfa Romeo, l’Oreal, la Cassa di Risparmio di Rimini e Pluriservice.
Dalla sartoria tradizionale al trendy più innovativo, le sfilate saranno l’occasione per scoprire le ultime novità nell’ambito dei tessuti e delle specifiche lavorazioni, frutto di ricerche e dell’utilizzo di nuove tecnologie, da parte delle aziende riunite nel Consorzio “Riviera delle mode”.
“La nostra idea è che questi momenti di moda e spettacolo, diventino un appuntamento fisso” spiega Marco Ricciotti, ideatore dello stesso Consorzio, “affinché la nostra riviera possa far parlare di sé anche attraverso la creazione di nuove mode e nuove tendenze” .
“La novità del nostro Consorzio” continua il presidente Giovanna Micheloni, “è che costituisce un esempio unico nel territorio: si tratta di una realtà dinamica, in quanto ogni azienda consociata rappresenta un diverso settore merceologico”. In questo modo è possibile comprendere in anteprima le evoluzioni del mercato e costituire un punto di riferimento per chiunque operi nel campo della moda a livello locale: “Il nostro obiettivo è quello di crescere insieme, tenendo presente le varie problematiche legate al nostro specifico settore. Lo spirito che ci ha unito, è stato quello di aiutarci a vicenda, ragionando insieme alla grande per parlare un unico linguaggio, quello della moda”. Una sinergia di forze e creatività che si può ben riassumere nella frase: l’unione fa la moda.

Cinque serate di sfilate: da Cattolica a Bellaria

MISANO, sabato10 luglio,
Piazza della Repubblica ore 21.30;

CATTOLICA, sabato 17 luglio
Piazza 1° Maggio ore 21.30;

RICCIONE, domenica 25 luglio
Palazzo del Turismo ore 21.30;

RIMINI, domenica 1 agosto
Piazza Cavour ore 21.30.

BELLARIA, sabato 7 agosto,
Piazza Matteotti (isola dei Platani) ore 21.30.

Sfilate, ingresso gratuito

– L’ingresso agli eventi è gratuito ma per i posti a sedere occorre avere?un invito. Per richiederlo basta telefonare?alla Cna di Rimini ( tel. 0541/777510), oppure inviare una e.mail all’indirizzo di posta moda@cnarimini.it.

Consorzio, le aziende associate

Le aziende del consorzio associate sono: Giotta, Gruppo Salsedine, Linea Mare Blu, Pari Giancarlo Pellicceria, Elementi, Smash, Smile, Spose di Matilde, Roberto Corbelli, Winter, Unimar, Ricami Punto Art, Bloom.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

SEGNALA




Privacy*

FACEBOOK

La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
© 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
Web Marketing Rimini
Condivisioni