Due riccionesi alle Olimpiadi

image_pdfimage_print

– Roba da libro dei record. Due ragazzi di una piccola città alle Olimpiadi capita raramente. I portacolori riccionesi sono: Marco Giungi e Nicola Ciotti. Entrambi fanno atletica: il primo marcia, il secondo salto in alto. Il primo potrebbe ambire ad una medaglia, il secondo, con un pizzico di fortuna in più, anche. Ed entrambi sono stati scoperti da Sebastiano Sciara, che come appassionato di marcia, ha avviato tutti i ragazzi alla nobile disciplina.
Madre finlandese, da alcuni mesi residente a Misano Adriatico, Giungi conta di entrare almeno nei primi 8; il resto è lasciata alla dea bendata.
Il saltatore Ciotti ha un primato personale di 2 metri e 30 centimetri. Sulla carta un po’ pochi per ambire ad una medaglia, ma il fato si diverte a mischiare le carte della vita. In bocca al lupo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

SEGNALA




    Privacy*

    FACEBOOK

    La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
    © 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
    Web Marketing Rimini
    Condivisioni