Ds, una donna alla guida

image_pdfimage_print

– Nadia Moroncelli è il nuovo segretario politico dei Ds di Misano. La prima volta di una donna nella storia del partito locale, è stata nominata lo scorso 25 novembre al termine delle due giornate di congresso, dove la tesi Fassino ha ricevuto un consenso schiacciante; forse fin troppo. La solita voce fuori dal coro, Bruno Fabbri, tesi ambientalista. Un congresso al quale hanno partecipato circa 200 persone; una vivacità che non vedeva da moltissimi anni.
Nel 2003 395 iscritti (quest’anno circa 450), il punto lo traccia Antonio Gaia, sposato, una figlia, il segretario uscente. Afferma: “Ho visto una marea di compagni; tanti da tempo non si facevano più vedere. La partecipazione è motivo di forte soddisfazione. E’ il segnale che c’è voglia di impegnarsi, di essere vicino ai problemi della propria città. Questo entusiasmo non deve assolutamente andare disperso.
Dal congresso è uscita un’altra figura: il coordinatore della segreteria. Si tratta di un giovane di Scacciano Luciano Migliorini: mente raffinata ed agire disinteressato.
Insegnante, sposata, la Moroncelli è molto addentro ai problemi della scuola e del sociale. Inoltre, ha una particolare sensibilità per il territorio; lo vorrebbe con più verde e meno cemento, con più piste ciclabili e più percorsi naturali.
La signora ancora non ha scelto la segreteria.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

SEGNALA




    Privacy*

    FACEBOOK

    La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
    © 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
    Web Marketing Rimini
    Condivisioni