Perché boicottare il tennis?

image_pdfimage_print

“La realtà è che la palestra per fare gli allenamenti non ci è stata concessa. Nella domanda io ho scritto che: ‘Il gruppo si impegna a rispettare gli articoli 5-6-7-8 del regolamento, sottolineando l’impegno a non deteriorare gli attrezzi esistenti, ancor più a tenerli ordinati e funzionali, nonché a provvedere direttamente alla pulizia del locale stesso, tramite la resa disponibilità del suo fiduciario e responsabile Gianni Giancarlo”.
Ed ho aggiunto: “Il gruppo chiede di operare in completa autonomia gestionale e chiede gli venga determinata l’applicazione di una tariffa speciale (meglio se una tantum annuale), considerando che spesso alla esecuzione del programma previsto, è meglio che si impegni una sola persona alla volta più la macchina lanciapalle.
Il gruppo opererà secondo un orario di massima qui allegato; mai, comunque, andrà ad interferire con altri orari di altre società sportive. Domando: è stato chiesto la luna o qualcosa d’impossibile?”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

SEGNALA




Privacy*

FACEBOOK

La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
© 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
Web Marketing Rimini
Condivisioni