Amarcord: Officina Pazzaglini. La storia

image_pdfimage_print

L’azienda operava nei locali della concessionaria “OM Pratelli” in via Mazzini, n° 100. Era molto conosciuta, perchè capace di riparare velocemente autocarri e relativi rimorchi provenienti da ogni parte d’Italia. Inoltre era tra le poche officine in grado di “far girare” il mitico “Super Orione” della OM con motore 8 cilindri a V, che era all’avanguardia nella motorizzazione. Nella fotografia uno dei primi Super Orione usciti dalla fabbrica OM.
In seguito, visto la gran mole di lavoro e lo scarso spazio a disposizione, l’Officina Pazzaglini si è trasferita a San Giovanni in Marignano vicino al casello autostradale.

[img align=left]http://www.lapiazza.rn.it/ottobre/officina_pazzaglini.jpg[/img]
Cattolica 1955-56. Operai e soci dell’Officina OM Lino Pazzaglini. In alto ai lati del camion due autisti di Crotone.

In piedi da sinistra: Primo Rossi, Primo Gennari “Corlaita”, Lino Pazzaglini, Enrico Serafini, Amerigo Casadei “Tiburz”, Riziero Ferretti, Fernando Del Prete, Giuseppe Masini “Pepo”, Novello Cesarini, Aldo Ferri “Al Mor” di Misano, Arnaldo Gabellini, Luigi Gennari “Corlaita”, Luigi Pazzaglini, Atos Prioli “Ciòd”.

Seconda fila seduti da sinistra: Soci (radiatorista di Riccione), Berto Vanni, Antonio Leoni, Enrico Bastianelli, Cesare Del Prete “Ce”, Angelo Franca “Bagarèn”, Alceo Micheli. Prima fila seduti da sinistra: Ragazzo di Montalbano, Daniele Maugeri, Luigi Rossi, Vito Ronchi.

(Archivio fotografico Centro Culturale Polivalente di Cattolica)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Accadeva nel:

SEGNALA




Privacy*

FACEBOOK

TWITTER

La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
© 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
Web Marketing Rimini
Condivisioni