Delfini e pescatori, quando erano nemici

[img align=left]http://www.lapiazza.rn.it/dicembre03/delfini_pescatori.jpg[/img]

[b]Cattolica, luglio 1948.[/b]
In piedi da sinistra: [b]bambino, Lino Masi ‘Besamadòn’, Giuseppe Ercoles ‘Fafèn d’Macaròn’, Antonio Bragagna, ‘Rino dal Raf’, Tino Marfoglia ‘Tapèn’, turista col cane, Bacchini ‘Cibòi’, Rino Parma ‘Barfolla’, Angelo Bontempi [/b](seminascosto)[b], Giuseppe Masi [/b](fratello di Lino)[b], Tonti ‘Menelìk’, ‘Tori’. [/b]
Seduti da sinistra: [b]Marcello Tonti ‘Menelìk’, Attilio Belemmi ‘Rug’, Primo Coli ‘Muròt’, Mario Bartoli ‘Ribisèn’.[/b]

– Cattolica, luglio 1948. Una suggestiva foto di gruppo con la preda… un delfino maschio di circa 4 metri di lunghezza, del peso di 320 kg. Il delfino nuotava sottoscosta, cosa molto frequente all’epoca, in prossimità del Bar Luna (Portoverde). Venne venduto a Ferretti per 6 mila lire.
La foto è stata scattata nella zona di spiaggia n° 69 di Lino Masi “Besamadòn” (Bar Paci). La foto non deve impressionare più di tanto.
Per tanto tempo i delfini sono stati considerati tra i principali nemici dei pescatori, perchè rompevano le reti vanificando il duro lavoro dei pescatori: perdita del pescato, rottura delle reti, maggiori costi, mancato guadagno.
Anzi la loro cattura diventava motivo di vanto per l’equipaggio. Oggi sono una specie protetta.

di Stefano Simoncelli




TEATRO: Programma di dicembre

– 10 – 11: “Il bugiardo” (Prosa) di Carlo Goldoni – Regia di Glauco Mauri. Compagnia Glauco Mauri.

– 15: “Tomba di cani” (Prosa)

– 18: “Il Paese del Sorriso – Tu che m’hai preso il cuor” (Operetta) di Franz Lehar. Adattamento e regia di Corrado Abbati. Compagnia inScena.

– 5-6 gennaio : “L’Avaro” (Prosa) di Molière. Regia di Gabriele Lavia. Compagnia Lavia.

Teatro della Regina. Inizio spettacoli ore 21,15.
Informazioni: Tel. 0541-833528 – 0541-968214.

http://www.cattolica.info/teatrodellaregina




I diritti dell’infanzia

– Il 20 novembre scorso è stato convocato un Consiglio comunale straordinario, in occasione del 14° anniversario Unicef per la convenzione dell’Onu sui diritti dell’infanzia. La sala era affollata di oltre 100 bambini che hanno fatto richieste concrete ai politici.
Presenti sindaco, assessori, consiglieri, il presidente Unicef per la provincia di Rimini Anna Maria Pieraccini, le autorità militari e scolastiche e il questore di Rimini Cesare Palermi.




Restauro per la memoria

– Augusto Gennari è un artista che da tempo ha messo al centro della sua ricerca artistica il concetto e la rappresentazione della memoria. Non poteva, dunque, essere più appropriato l’incarico che l’amministrazione comunale gli ha affidato per il restauro del monumento ai caduti, che era stato rovinato da atti di vandalismo.
La scultura, opera dell’artista imolese Raffaele Mondini, fu inaugurata nel 1960. Qualche anno fa venne traslocato, non senza qualche polemica e malumore, nel Parco della pace. Gennari ha riscontrato una situazione precaria della struttura, rilevando una dozzina di microfratture non percepibili ad occhio nudo, determinando un lavoro di restauro più complesso del previsto. Ha dovuto ideare una intelaiatura autonoma in acciaio, creando al corpo la struttura portante, per poi unire con collanti appropriati i vari collegamenti.
Il monumento è stato restituito nella sua integrità e alla memoria delle generazioni future, durante la commemorazione del IV novembre. L’artista lancia un messaggio: “Questo simbolo, che sedimenta la storia, rappresenta il sangue versato di tanti cittadini per la libertà. Anziani e giovani non devono dimenticare”




Altre iniziative per il periodo natalizio

– 1: “Mostra di libri per bambini: Lo scaffale multiculturale”. Fino al 6 gennaio. Biblioteca comunale.

– 6: “Il mondo in biblioteca: leggere non leggere”. Ore 15,30: tavola rotonda “Primo non leggere”. Ore 21: Alessandro Baricco “Il racconto dell’Iliade”. Teatro della Regina.

– 10: Inaugurazione della piscina con Valentino Rossi. Ore 15.

– 13: “XXX Premio Gran Giallo Città di Cattolica”. Con Marinella Manicardi, Carlo Lucarelli, David Riondino. Salone Snaporaz, ore 21.

– 14: “Natale con i Gospel”. Salone Snaporaz, ore 17,30.

– 19: “Le chiavi della città”. Nell’occasione esibizione dei musicisti della città. Teatro della Regina, ore 21.

– 19: “Jimmy Owens in concerto” (Jazz). Salone Snaporaz, ore 21.

– 19-20-21: “Mercatino dei bambini”. P.le Roosevelt.

– 20: “Abbiamo fatto 13?”. Presentazione del libro di Fabbri Daniele sui lavori della città. Salone Snaporaz, ore 11.

– 20 : “Una marina dell’Adriatico”. Presentazione del libro di Lucia De Nicolò. Teatro della Regina, ore 16,30.

– 20: “Saggio di ginnastica artistica”. Atletica 75. Palasport, ore 21.

– 20-21: “Mercatino di Natale”. Via Pascoli.

– 21: “Coro Lirico della Regina”. P.le Roosevelt, ore 17,30.

– 26: “La Canta”. P.le Roosevelt, ore 17,30.

– 31: “Benvenuto 2004”. Piazza 1° Maggio, ore 24.

– 6 gennaio: “Befana dei bambini”. Acquario di Cattolica.




Compagni di squadra

[img align=left]http://www.lapiazza.rn.it/dicembre03/squadra_calcio.jpg[/img]

– Il 23 dicembre, ore 18, presso la Galleria comunale S. Croce, sarà inaugurata la mostra fotografica dedicata al calcio a Cattolica tra gli anni ’20 e gli anni ’60. Titolo: “Compagni di squadra”. Il tentativo è all’insegna della memoria e dell’immaginario fotografico, in una carellata che ripercorre dalle origini la storia del calcio a Cattolica.
A questo scopo è stato setacciato l’intero Archivio fotografico del Centro Culturale, alla riscoperta di immagini utili per la ricostruzione della storia dell’associazionismo e delle squadre e dei personaggi.
Per la ricostruzione e le informazioni va reso un doversoso ringraziamento a Vincenzo Cecchi, Francesco Gabellini, Marcello Morosini, Silvio Bartolini e all’operaosa attività di Dorigo Vanzolini. La mostra è curata da Annamaria Bernucci.
La mostra chiuderà i battenti il 1° febbraio 2004.
Info: Tel. 0541-967802




Incontri: Dietro la notizia

“Dietro la notizia – Tre incontri su giornalismo e informazione”.

– 4 dicembre: “Con i new media siamo tutti giornalisti. O no?” – Relatore Carlo Formenti (giornalista del Corriere della Sera).

– 12 dicembre: “Il video giornalismo d’inchiesta” – Relatrice Milena Gabanelli (giornalista Rai della trasmissione Reporter”.

– 18 dicembre: “Cronaca di guerra” – Relatore Ennio Remondino (giornalista Rai).
Centro Culturale Polivalente, ore 21.
Info Tel. 0541-967802.

[url=http://www.cattolica.info/portale/modules/news/article.php?storyid=328]programma completo[/url]




Cecchini espone a Milano

– L’artista cattolichino Vincenzo Cecchini partecipa ad un’importante mostra collettiva a Milano presso la Galleria Rubin (via Bonvesin de la Riva, 5), insieme a Sonia Costantini e Seàn Shanahan. Titolo: “Trilogia del colore”, ed è curata da Angela Madesani. La mostra, inaugurata il 13 novembre scorso, chiuderà i battenti il 10 gennaio (martedì-sabato, 14,30 – 19,30).




SAPORI E COLORI DEL NOSTRO DIALETTO di A.F.

– Lof-lof, us l’è colta su dop che l’avù al su saquet (1)
– A l’ho fat senza nisun sbut (2)
– L’era cherghe come Brasola (3)
– L’ha ‘na facia che ti pò ciachè li mandule (4)
– Sla dura i se, me a dmand se Roma la è da vènd (5)
– Durarala Pirinen? (6)
– Oh! ninon bel, quant t’vo lutè? T’ve ma la stùfa! (7)
– Am so trat la zapa si pid (8)
– L’è un po’ zcurdarecc quand l’ha da paghè (9)
– L’è ‘na banda scurdeda (10)
– L’avù al su raplò! (11)
– Valà, sta tranquel c’un si sbrécla (12)
– Am so strasnè da grep a fos (13)
– An tira gnenca ‘na quartarola (14)
– L’è un mutrignon ch’an rid gnenca se ti fe zghetle sota i pid (15)

dopo la sgridata
– (2) Fatto malvolentieri
– (3) Grosso fardello
– (4) Faccia tosta
– (5) Momento felice
– (6) Potrà durare?
– (7) Non farla lunga!
– (8) Tirato la zappa sui piedi
– (9) Taccagno
– (10) Gruppo non affiatato
– (11) Ha avuto la sua lezione!
– (12) Tranquillo, non si rovina
– (13) Appellarsi a tutto e tutti
– (14) Cosa-persona di poco valore
– (15) Tipo introverso, taciturno




Bersani regala caramelle smog

– Il cantautore cattolichino Samuele Bersani, 33 anni, ha inciso il sesto disco della sua carriera. Uscito da poco più di un mese, si trova già a veleggiare nell’alta classifica della hit parade. Sono decine le recensioni e le interviste giornalistiche: tutte positive! Il disco s’intitola “Caramella Smog”.
“Caramella Smog – dice – è realmente esistita in Italia negli anni ’50 e il logo del disco è quello originale”. Scrive Marinella Venegoni sulla Stampa: “Bello, asciutto il nuovo album del cantautore.
Si resta subito con l’orecchio incollato alle 11 canzoni; e ci si sorprende, si vanno a cercare i testi, si scopre che è un disco che si potrebbe anche solo leggere, se non fosse che pure i suoni sono curati, raffinati, contemporanei ancorché spesso intrisi di studoiato classicismo pop”.
Il disco si arricchisce delle collaborazioni di Sergio Cammariere e di Fabio Concato. Le sue canzoni sono sottili, forte autoironia, spietatamente svela la stupidità le insensatezze, i testi sono poetici, sinceri e profondi. “Il cantautore – dice Bersani – ha anche una funzione sociale”. Pertanto anche sulla politica dice la sua: “Mi piaciono Cofferati e Prodi. Non voterei mai Berlusconi e Fini. Ma neanche per Rutelli…”.