Riccione. Barriere contro l’erosione, si migliorano i moduli

image_pdfimage_print

L’assessore Andrea Dionigi Palazzi (a sinistra) davanti ai moduli

“Grazie anche al grande impegno profuso dalla Edilimpianti2 di Santarcangelo di Romagna, una delle aziende di eccellenza del nostro territorio, produttrice e titolare del brevetto Wmesh – dice l’assessore Andrea Dionigi Palazzi – saranno sostituiti i moduli Wmesh già immersi nel 2016 con altrettanti moduli evoluti sulla scorta dell’attento monitoraggio svolto in questi mesi, per meglio calibrare tali strutture soffolte alle condizioni delle acque marine di Riccione. L’intervento sarà realizzato in tempi molto brevi appena le condizioni meteo marine lo permetteranno”.

Il rigoroso monitoraggio tecnico e scientifico svolto da Blennius, Fondazione Cetacea ed Università di Bologna, ha permesso di individuare opportune migliorie da apportare ai moduli Wmesh per renderli maggiormente performanti in rapporto alle specifiche condizioni idrico-marine del nostro mare.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Accadeva nel:

SEGNALA




Privacy*

FACEBOOK

TWITTER

La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
© 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
Web Marketing Rimini
Condivisioni