Mondaino. Camminata di primavera il 25 Aprile: andar per sentieri ed erbe officinali

image_pdfimage_print

Mondaino, piazza Maggiore, tra le più belle della Romagna

Calanchi, valloni, corsi d’acqua, angoli e panorami mozzafiato, piante e fiori autoctoni. Dove la natura è ancora natura e l’aria ha il sapore del pulito. Sono solo alcuni degli ingredienti della Camminata di Primavera, iniziata una ventina di anni fa. Ad organizzarla quei fantastici ragazzi della Pro Loco (puliscono i sentieri dai rami fastidiosi).
L’appuntamento, oramai un piccolo classico, è il 25 aprile, Festa della Liberazione. Ci si trova il mattino, alle 8,30, in piazza Maggiore, una delle più belle della Romagna. Poi si parte attorno alle 9. Percorso di media difficoltà, a metà tragitto una colazione ristoratrice. Ogni anno, il percorso cambia; in genere segue i sentieri battuti dai cercatori di asparagi, funghi, tartufi. Quest’anno, le guide portano gli appassionati (attesi 300 scarpinatori) ad osservare le tane delle volpi e degli istrici. Poi il ritorno in piazza per un pranzo a sorpresa: il primo, il dolce; sempre in abbondanza. In regalo anche una piantina.
Il reticolo delle strade interpoderali di Mondaino e dintorni sono un patrimonio culturale e naturalistico da salvaguardare; la camminata aiuta riscoprirli. Da alcuni anni sono anche mèta degli amanti della mountain bike.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Accadeva nel:

SEGNALA




Privacy*

FACEBOOK

TWITTER

La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
© 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
Web Marketing Rimini
Condivisioni