Rimini. Con la Banda e la cultura spot da Fabio Fazio

image_pdfimage_print
La banda di Rimini con Fabio Fazio

La banda di Rimini con Fabio Fazio

La scuola pittorica del Trecento Riminese con Pietro da Rimini e, riferendosi al suo ultimo lavoro su Caravaggio, le opere del pittore Guido Cagnacci, nato anch’esso a Santarcangelo.  Le ha raccontate il critico d’arte Flavio Caroli alla trasmissione di Fabio Fazio, “Che fuori tempo che Fa” lo scorso 9 ottobre. Si festeggiavano i 50 anni del santarcangiolese Fabio De Luigi, ospite importante della trasmissione. Lo spunto è stato dato dalla presenza della banda di Rimini.

La Banda tra la sorpresa degli ospiti in studio e dello stesso De Luigi è entrata in scena eseguendo Romagna mia.
La Romagna, Santarcangelo e Rimini l’hanno fatta un po’ da padroni con numerose citazioni riferite ovviamente al popolare attore comico ma anche al patrimonio culturale riminese.
Molto riminese anche la presenza delle “vecchie glorie” della squadra di baseball nella quale ha giocato da ragazzo Fabio De Luigi, che hanno salutato con la loro divisa originale sulla quale emergeva in bella mostra la scritta Rimini il vecchio compagno di squadra.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Accadeva nel:

SEGNALA




Privacy*

FACEBOOK

TWITTER

La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
© 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
Web Marketing Rimini
Condivisioni