Misano. Teresa Castelli, al Bristol da 50 anni. A Misano da sempre

image_pdfimage_print

bristolalbergo

Teresa Castelli veniva a Misano da: piccolissima, bambina, adolescente, fidanzata, sposata e da nonna. Insieme a lei i fratelli, quasi coetanei: Mario, Laura, Damiano. E continuano a scendere a Misano ancora oggi insieme ai rispettivi figli e nipoti. La loro mèta è sempre l’hotel Bristol. Simone Migani li ha festeggiati come si conviene per i 50 anni; la stessa età di apertura dell’albergo di famiglia. Prima ancora, dal 1957, soggiornavano all’Albergo, ristorante bar Centrale (dove oggi c’è la Carim), la prima storica struttura di famiglia.

La signora Castelli ha ricevuto il classico diploma ed una medaglia che è un capolavoro di livello assoluto. Ne è autore lo scultore riminese Elio Morri. Venne commissionata all’artista negli anni Sessanta da due raffinati misanesi: Giuseppe Genga e Vincenzo Rossi.

Il babbo Castelli  lasciava la moglie ed i sei figli per un mese. Abitudine d’altri tempi oramai quasi persa. I Castelli sono una storica famiglia di mugnai di Brignano (Bergamo).  La signora Teresa sceglie la stessa camera del primo piano (ha paura dell’ascensore) ed apprezza la cucina a base di pesce. Una quindicina di anni fa, Simone festeggiò il mezzo secolo di fedeltà della mamma. Le due famiglie, Migani-Castelli, sono amiche.  Vanno al mare da Raul. Auguri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Accadeva nel:

SEGNALA




Privacy*

FACEBOOK

TWITTER

La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
© 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
Web Marketing Rimini
Condivisioni