E’ nata oggi la nuova Camera di commercio della Romagna. Il riminese Moretti è il presidente

image_pdfimage_print

cameradicommercio-romagna

E’ nata oggi la nuova Camera di commercio della Romagna – Forlì-Cesena e Rimini, primo accorpamento di Camere di Commercio in Emilia-Romagna. Insediato il Consiglio camerale, espressione delle categorie economiche, sindacali e professionali di Forlì-Cesena e di Rimini che, come primo atto, ha eletto il Presidente, Fabrizio Moretti. Alla seduta di insediamento – spiega una nota – erano presenti anche il Presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini e il Segretario Generale di Unioncamere nazionale, Giuseppe Tripoli. Il Consiglio, nominato con decreto del Presidente della Giunta della Regione Emilia-Romagna n. 236 del 6/12/2016, per il quinquennio 2016-2021, ha eletto Presidente (con 31 voti su 32 presenti), alla prima votazione, Fabrizio Moretti, già Presidente della Camera di Rimini.

 

“Il motivo della mia presenza, nello storico momento della costituzione di questa nuova realtà istituzionale – dichiara Stefano Bonaccini, Presidente della Giunta Regionale – non vuole solo significare la conclusione positiva di una lunga e complessa procedura, alla quale si aggiunge il riconoscimento per essere il primo accorpamento realizzato in Emilia-Romagna, quanto l’attenzione e l’interesse all’avvio ed al consolidamento di un percorso di collaborazione istituzionale tra la Regione Emilia-Romagna, questa Camera di commercio e l’intero sistema camerale regionale.”

 

“La nuova Camera di commercio – ha commentato Giuseppe Tripoli, Segretario Generale di Unioncamere Nazionale – ha davanti a se un periodo senz’altro intenso, anche per il processo di grande trasformazione in cui sono impegnate le Camere di commercio italiane. Un periodo però anche molto sfidante: la riforma normativa appena entrata in vigore che ridisegna il Sistema Camerale ha infatti affidato alle Camere funzioni innovative e di rilievo per il rilancio della competitività del Paese e per favorire l’occupazione.
“La Camera di commercio della Romagna – ha dichiarato il neo eletto Presidente Fabrizio Moretti – è il frutto di un percorso lungo e complesso, ma sul quale si sono impegnate tutte le realtà economiche delle due circoscrizioni provinciali. Ci attende una grande sfida, ma sono certo che con l’impegno di tutti la nuova Camera saprà fornire al tessuto imprenditoriale dei nostri territori il supporto necessario ad affrontare tutte le sfide che i mercati riservano. Da parte mia, ritengo un onore potere rappresentare questa realtà così importante e mi impegnerò al massimo perché possa raggiungere la piena operatività nel minor tempo possibile e perché possa essere un esempio positivo per le altre Camere che in Regione dovranno intraprendere questo percorso. Intendo inoltre, chiedere a tutti, colleghi Consiglieri e collaboratori, il massimo coinvolgimento,per creare “spirito di squadra” e garantire ai territori il massimo sostegno, per valorizzare ancora più e meglio le caratteristiche e le opportunità che li connotano.”

 

Il Consiglio della nuova Camera è composto da 33 Consiglieri (i Consigli delle due Camere accorpate contavano un totale di 56 componenti), di cui 10 rappresentanti femminili; 10 sono i consiglieri al di sotto dei 50 anni e il consigliere più giovane ha 36 anni. Il territorio nel quale la nuova Camera eserciterà le proprie importanti funzioni ha una superficie di oltre 3.240 kmq, 56 Comuni, più di 730.000 abitanti, quasi 100.000 imprese e un valore aggiunto totale di oltre 19,5 miliardi di euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Accadeva nel:

SEGNALA




Privacy*

FACEBOOK

TWITTER

La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
© 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
Web Marketing Rimini
Condivisioni