A Casa Pascoli la Romagna dei Torlonia

villa-torlonia-mostra-san-mauro-pascoli

di MILENA ZICCHETTI

Quarant’anni di storia sulla Romagna dei Torlonia in una raccolta di fotografie, documenti e testimonianze inedite su una delle famiglie più ricche e potenti d’Italia. I Torlonia per l’appunto. Si tratta di un centinaio di registri ed oltre tremila carte riguardanti l’amministrazione Torlonia in Romagna, ora custoditi in un prezioso fondo archivistico nel Museo Casa Pascoli di San Mauro Pascoli (FC), una documentazione inedita di cui si deve rendere grazie alla famiglia Palloni di Rimini, e che verrà proposta al pubblico attraverso la mostra documentaria “Il Principe a San Mauro: le carte inedite dei Torlonia”. La mostra, che sarà inaugurata domenica 18 dicembre alle ore 17:00 a Casa Pascoli, porta alla luce, attraverso registri contabili, atti, ricevute, contratti e preziosi copialettere dei Ministri, uno spaccato di storia della Romagna in gran parte ancora oggi sconosciuta, quella Romagna agraria di metà Ottocento che fa da sfondo alle vicende di Pascoli, della sua famiglia e di tutto il complotto all’origine dell’omicidio di Ruggero (uno dei delitti irrisolti più famosi della storia della letteratura italiana), padre del Poeta, e amministratore dei Torlonia.

 

Tutta la documentazione cartacea, sarà arricchita da foto inedite, rintracciate nell’archivio fotografico nazionale di Roma e pubblicate ora per la prima volta, e da preziosi dipinti del pittore Nereo Castellani che vogliono rappresentare particolari momenti storici tratti dai manoscritti esposti. Il tutto segue un percorso cronologico: al piano terra del Museo Casa Pascoli, la storia più antica della Torre, con i primi amministratori incaricati da Alessandro Torlonia, ovvero Giovanni Pascoli senior, poi il figlio Ferdinando e, di seguito, Ruggero Pascoli, assassinato nel 1867. Al primo piano, il periodo documentato è quello che va dal 1868 al 1875, quando Torlonia soggiorna ripetutamente alla Torre di San Mauro, per piacere ma anche e soprattutto per controllare i lavori: le numerose carte illuminano la villeggiatura del principe, con curiosità e dettagli.

 

Per informazioni sulla mostra aperta tutti i giorni tranne il lunedì dal 18 dicembre 2016 al 31 dicembre 2017 contattare direttamente il Museo Casa Pascoli allo 0541.810100 oppure inviare una mail a info@casapascoli.it

image_pdfimage_print

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Accadeva nel:

SEGNALA




Privacy*

FACEBOOK

TWITTER

La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
© 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
Web Marketing Rimini
Condivisioni