La Porta dei Merli chiude e va sul “mercato”

image_pdfimage_print

portadeimerli-sanclementePronto il bando pubblico per affidare a privati la gestione della nota enoteca Porta dei Merli, di proprietà del Comune di San Clemente. “In questi anni – spiega l’amministrazione comunale – la Porta dei Merli ha contribuito a dare vita all’antico e affascinante borgo di San Clemente. Ci sono state, è vero, delle problematiche con alcuni vicini dovute in particolare ai rumori che pervenivano dall’enoteca però, per risolvere una volta per tutte questo problema, il Comune di San Clemente ha deciso di eliminare tutti i vizi tecnici che hanno portato disagio. A tal fine – precisa la nota – il Comune ha impegnato risorse economiche affidando, già nel mese di giugno, un apposito incarico a un tecnico professionista, nel dettaglio una consulenza acustica, il cui risultato è stato consegnato il 29 luglio. Tale attività è stata finalizzata a trovare la soluzione definitiva al problema dei rumori e degli altri eventuali disagi che i vicini hanno avuto in questi anni. E’ evidente che affrontare in modo serio e definitivo il problema comporta dei tempi non limitati a poche settimane di lavoro, ecco perché il Comune è già operativo da tempo per chiudere tutte le questioni aperte. Naturalmente non sarebbe stato possibile intervenire prima della scadenza del contratto visto che i lavori da eseguirsi nell’immobile avrebbero reso impossibile l’attività dell’enoteca. Non appena tutte le valutazioni e soluzioni tecniche saranno portate a compimento, l’enoteca riaprirà”. Per informazioni 0541 862004

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Accadeva nel:

SEGNALA




Privacy*

FACEBOOK

TWITTER

La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
© 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
Web Marketing Rimini
Condivisioni