Giovani e futuro, incontro e dibattito con Paolucci e Tonti. Modera il nostro direttore

image_pdfimage_print

giovani_lavoro“Riuscirà l’Italia a dare un futuro ai propri giovani?” L’incontro pubblico ad ingresso libero si svolgera dopodomani venerdì 17 gennaio 2014 alle ore 18 a Riccione presso l’Auditorium del Liceo Alessandro Volta (Viale Piacenza 20). I relatori dell’evento saranno Umberto Paolucci, imprenditore e dirigente d’azienda (nonchè già vice presidente di Microsoft e Senior Chairman di Microsoft Europa, Medio Oriente ed Africa) e Gianfranco Tonti, imprenditore e presidente di Confindustria Pesaro-Urbino (nonché direttore generale del Gruppo IFI). A moderare l’incontro il nostro direttore Giovanni Cioria.

Gli organizzatori dell’incontro, Pasquale Schinaia e Teresio Spadoni, rispettivamente presidente e consigliere dell’associazione, hanno voluto porre il focus su un tema profondamente attuale ed allarmante, quello della migrazione delle intelligenze verso l’estero. “Questo fenomeno storico, basti pensare ad eccellenti figure come Meucci, Marconi, Fermi per fare solo alcuni esempi, si è potenziato lungo il corso degli anni partendo da un modo di pensare tipico ma deleterio della nostra mentalità italiana..quello del “dare per scontato ciò che abbiamo”. Dovremmo aprire –  sottolineano i relatori – i nostri occhi e renderci realmente conto di quanto possa essere immenso il patrimonio culturale, artistico, creativo della nostra Italia. Questi beni sono le nostre materie prime dalle quali partire, soprattutto in un momento storico di forte crisi globale, investendo nel genius loci al fine di incentivare la ricerca e la valorizzazione del patrimonio artistico, per creare sviluppo.” (e.m.)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Accadeva nel:

SEGNALA




Privacy*

FACEBOOK

TWITTER

La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
© 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
Web Marketing Rimini
Condivisioni