Verso il voto alle regionali, come e chi si elegge

Regionali 2014_RN_FAC SIMILEMazzanti Maurizio (Liberi cittadini), Bonaccini Stefano (PD, SEL – Sinistra ecologia libertà, Emilia-Romagna civica, Centro democratico Democrazia solidale), Fabbri Alan (Lega Nord,Forza Italia, Fratelli d’Italia – Alleanza nazionale), Quintavalla Maria Cristina (L’Altra Emilia-Romagna), Gibertoni Giulia (Movimento 5 stelle) e Rondono Alessandro (Ncd). Sono sei i candidati al ruolo di presidente del consiglio regionale per l’Emilia Romagna chiamata domenica prossima 23 novembre al voto e che coinvolge a Rimini 115.720 (elenco completo dei candidati consiglieri in fondo alla pagina) in 143 sono le sezioni elettorali.

Come si vota. Per votare è necessario recarsi ai seggi muniti di un documento d’identità valido e la tesserea elettorale. Per il ritiro delle tessere elettorali non consegnate e per il rilascio dei duplicati l’Ufficio elettorale di via Marzabotto 25 rimarrà aperto nelle giornate di venerdì e sabato con orario continuato dalle ore 8 alle ore 18, domenica 23 dalle ore 7 alle 23. A disposizione dei cittadini co sono anche le delegazioni anagrafiche dell’ex Circoscrizione 6 (Villaggio 1° Maggio – Via Bidente, 1/P), dell’ex Circoscrizione 5 (Viserba – Via Mazzini, 22), dell’ex Circoscrizione 3 (Miramare – P.zza Decio Raggi, 1) aperte al pubblico anche venerdì e sabato dalle ore 8,30 alle ore 12,30 e domenica 23 novembre 2014, giorno delle elezioni, dalle ore 7 alle ore 23. Ci sarà un’unica scheda sulla quale esprimere sia il voto per la candidata o il candidato presidente, sia il voto per le liste concorrenti. Si può esprimere il voto per una candidata o un candidato presidente e per una lista collegata. Se si esprime solo il voto a una lista, questo si estende automaticamente anche alla candidata o candidato presidente collegati. Si può esprimere anche solo il voto a una candidata o candidato Presidente non collegati (il cosiddetto voto disgiunto). Si possono esprimere uno o due voti di preferenza per i candidati nella medesima lista. Nel caso di espressione di due preferenze, esse devono riguardare candidati di sesso diverso, pena l’annullamento della seconda preferenza.

Elenco completo dei candidati consiglieri. Ferri Stefania (Cesena, 14/05/1980), Novelli Andrea (Santarcangelo di Romagna RN, 13/11/1972), Pari Sauro (Rimini, 01/09/1949) per la lista civica Liberi cittadini (candidato alla presidenza Maurizio Mazzanti). Nutrito gruppo nelle file del Pd, Sel e la lista civica Emilia Romagna Civica: Ariotti Barbara (Rimini, 17/06/1968), Pulimanti Giancarlo (Roma, 22/09/1942), Rinaldi Danilo (Rimini, 07/07/1982), Zavoli Cinzia (Rimini, 10/08/1960) Alvisi Sonia (Rimini, 01/08/1985), D’Andrea Christian (Cesena, 05/07/1977), Pruccoli Giorgio (Verucchio RN, 11/01/1968), Rossi Nadia (Rimini, 06/02/1974), Bossoli Stelio (Pesaro, 11/03/1950), Bottiroli silvia (Tortona AL, 01/08/1978), Giordano Emanuele (Rimini, 20/02/1974), Sanchi Anna Maria (Cattolica RN, 26/02/1956). Per loro il candidato alla presidenza è Stefano Bonaccini. Rivolgendo lo sguardo al centro destra per FRatelli d’Italia, Lega Nord e Forza Italia troviamo Renzi Gioenzo, (Rimini, 12/04/1946), Brandi Federico (Rimini, 21/01/1994), Carrano Vanessa (Romini, 09/04/1995), Colombo Beatriz (Rimini, 13/03/1978), Galli Brunoangelo (Novafeltria RN, 08/03/1979), Bossari Cristiana (Novafeltria RN, 14/05/1961), Cecchini Marco (Rimini, 09/11/1967), Lombardi Marco (Rimini, 06/06/1956), D’Amico Francesca (Bologna, 31/08/1990), Fabbri Licia (Riccione RN, 14/08/1975), Russo Angelo (Foggia, 18/12/1987). Il loro candidato è Fabbri Alan.

Pazzaglia Fabio (Rimini, 15/11/1973), Tonini Annarita (Rimini, 25/06/1972), Valentini Sergio (Rimini, 10/06/1952) e Garattoni Morena (Rimini, 12/04/1961) sosterranno il candidato Quintavalla Maria Cristina di L’Altra Emilia Romagna. Per quanto riguarda il Movimento Cinque Stelle i candidati al consiglio sono Battistel Fausto Antonino (Milano, 21/05/1965), Sensoli Raffaella (Rimini, 06/04/1981), Monti Stefano (Rimini, 18/09/1970) e Cipolletta Elena (Frisa CH, 16/02/1967). Candidato alle presidenza Gilia Gibertoni. Infine Di Campi Addolorata detta “Ada” (Brindisi, 22/06/1965), Gaudenti Simona (Cattolica RN, 07/03/1968), Giudici Eraldo (Saronno VA, 10/11/1952) e Monticelli Ivan (Rimini, 13/01/1965) nelle lsite del Nuovo Centro Destra sono in corsa al consiglio per il candidato Alessandro Rondoni.