SPECIALE FIERA DI SAN GREGORIO

image_pdfimage_print

Morciano torna indietro nel tempo e si riprende il ruolo di un tempo: essere la “capitale” indiscussa della Valconca. Dal 10 al 18 marzo Morciano di Romagna ospita la Fiera di San Gregorio. Una tradizione che si ripete nei secoli che nasce e si consolida attorno all’Abbazia di San Gregorio, fondata da San Pier Damiani nei pressi di Morciano nel 1060, come momento di scambi e commercio tra i mercati e gli agricoltori di tutto il territorio limitrofo. Come ogni anno ci saranno esposizioni campionarie di prodotti dell’agricoltura, dell’artigianato e dell’industria, centro fiera del bestiame, mostra mercato della macchina e dell’attrezzatura agricola, spettacoli di vario genere per l’intrattenimento delle migliaia di visitatori che affollano le vie del paese. Durante le nove serate si susseguiranno, nella bella cornice di ‘Morciano Fiere’, spettacoli di vario genere, dai concerti alla danza, dalla sfilata di moda alla commedia, al cabaret.Protagonisti saranno poi i giovani ai quali, come è abitudine dell’Amministrazione Battazza, viene sempre riservato uno spazio speciale. A cominciare dal manifesto creato da una studentessa del Liceo artistico Fellini di Riccione, per proseguire con le serate del 9 e 10 marzo dove le ‘star’ saranno tre band quali gli Ironsides, i Deja vu e la Cloche Hard Band. E poi ancora le ballerine della scuola di danza La Plume, gli alunni dell’Istituto ‘A. Broccoli’ impegnati nella messa in scena della ‘Carmen’ di Bizet; sempre nel segno dei giovani la 3ª Rassegna corale “Città di Morciano di Romagna” in programma il 16 marzo, mentre il 17 tornerà il fortunato concorso canoro ‘In…canto Morciano’ alla sua seconda edizione, organizzato dall’associazione culturale On Broadway.

Ovviamente non mancheranno nel cartellone serale anche la commedia dialettale dei ‘Noi ci proviamo’ e de ‘I volontari di turno’ così’ come, la sera di San Gregorio, il cabaret d’autore con nomi noti del piccolo e grande schermo coordinati da Sasà Spasiano. Il Foro Boario il 17 e 18 diventerà una pista da rally dove sfrecceranno moto enduro, Quad, Ape e auto, in uno spettacolo mozzafiato firmato ERC Rally Show.

Tra le novità di questa edizione, il corso ‘Ago, Filo e Matterello’, ossia una settimana di lezioni gratuite per imparare i vecchi e utili mestieri di un tempo, come la pasta fatta in casa, l’uncinetto, il tombolo, ma anche il più moderno decoupage, il ‘Fimo’ o il ‘cake design’.

IL CALENDARIO E IL DETTAGLIO DEGLI EVENTI

Biblioteca comunale ‘G. Mariotti’ di Morciano. ‘Il delta del fiume Po si racconta’ e ‘Fiera bestiame’.
Due mostre fotografiche a cura del circolo fotografico di Morciano, in collaborazione con l’Amministrazione comunale e la Biblioteca comunale.

Morciano Fiere. Ago, Filo, Matterello…
Un ritorno agli antichi mestieri sotto la guida di esperte del cucito e della vera pasta fatta in casa!
Fili assortiti, pezzi di stoffa, ferri, uncinetto, uova e farina. Basta poco per creare veri e propri capolavori o far felice il palato dei più ghiottoni. E poi cosa c’è di più appagante di un oggetto nato dalle proprie mani o del poter dire “questo l’ho fatto io”? Ogni giorno, a Morciano Fiere, corsi gratuiti per adulti e bambini: scrapbooking, decoupage, ricamo, tombolo, pasta fatta con il matterello, dalle ore 16,00 alle 18,00. E ciò che sarà realizzato si potrà portare a casa per stupire in  propri famigliari!
Informazioni e iscrizioni: fino al 9 marzo presso la Biblioteca ‘G. Mariotti’ e dal 10 al 18 presso lo stand del Comune di Morciano.

Morciano Fiere – stand 61 “LA SCUOLA IN… FIERA”.
Le Scuole appartenenti ai tre ordini: Infanzia, Primaria, Secondaria di I° grado espongono i lavori effettuati durante l’attuazione di alcuni progetti, in particolare di quelli  sullo studio della stessa Fiera storica, dal punto di vista  delle  tradizioni  con i suoi elementi caratteristici e costitutivi: il bestiame, i dolciumi, i fichi secchi, la gastronomia, le bancarelle, gli attrezzi agricoli… Sarà  possibile seguire i vari percorsi  attraverso foto, video, oggetti costruiti, cartelloni, in una fantasiosa, simpatica e istruttiva presentazione.

Pasticceria Garden
Mostra Fotografica itinerante di Bruno Baffoni: “Solidarność, Risurrezione dell’Europa”. In esposizione le fotografie realizzate in occasione di vari avvenimenti di Solidarność e dell’intervista con Lech Wałęsa. Quella di Morciano è la prima tappa di unj viaggio che toccherà diverse città italiane ed europee (Praga, Vienna, Varasavia, Cracovia) per concludersi a dicembre 2012 a Stettino, città degli avvenimenti drammatici raccontati nel diario di Jolanta.

Tutti in giostra! – Piazza Ghigi (lato via XXV Luglio) e Piazza Risorgimento
Un vero e proprio paesi dei balocchi per il divertimento di grandi e piccini, con nuove ed emozionanti attrazioni!

10, 11, 12, 17, 18 marzo – Portici del Palazzo Comunale
Le domeniche dei Portici  – dalle 9.00 alle 20.00
Antiquariato, modernariato, collezionismo e artigianato. A cura di Promo D

12, 13, 14, 15, 16, 17 marzo – Bocciofila morcianese
19° Trofeo S. Gregorio a cura della Bocciofila morcianese
Gara di bocce provinciale riservata alle categorie A/B/C/D. Le fasi eliminatorie si svolgeranno dal  12 al 16 marzo alle ore 20,30. Finale sabato 17 con inizio alle ore 14.00.

A ‘MORCIANO FIERE’ OGNI SERA SPETTACOLI GRATUITI PER TUTTI
dal 9 al 18 marzo – ore 21.00

Dal 9 al 18 marzo, per dieci serate, all’interno del bellissimo ‘Morciano Fiere’ (via XXV luglio, 121) si susseguiranno spettacoli di vario genere, dai concerti alla danza, dalle sfilate alla commedia, presentati dal comico e cabarettista Sasà Spasiano. Ad aprire la kermesse serale, venerdì 9 marzo, sarà il rock live di due giovani gruppi musicali: gli Ironsides e i Deja vu. Mentre sabato 10 sarà la volta della Cloche Hard Band che, con ‘The Legend’, farà ripercorrere al pubblico cinquant’anni di storia della musica.

Domenica 11 spazio alle risate con la commedia dialettale ‘E sendich dè ghett’ a cura dell’Associazione culturale “Noi ci proviamo”. Divertimento assicurato lunedì 12 con lo spettacolo Cabaret che vedrà salire sul palco attori comici quali Sasà Spasiano, Andrea Vasumi, Terenzo Traisci, Davide Dalfiume ed Enrico Zambianchi. Martedì 13 protagonista sarà la moda con la sfilata dedicata alla collezione primavera estate 2012 organizzata in grande stile da Ge.co srl. Mercoledì 14 il centro danza La Plume porterà in scena “Cenerentola”, “Il diamante della divinità” e “Revolver”, un saggio spettacolo di danza classica, moderna e hip-hop delle allieve di Daniela Pasquinelli. La “Carmen” di Bizet nella realizzazione degli studenti dell’istituto “A. Broccoli” di Morciano sarà al centro dell’attenzione giovedì 15, mentre il venerdì 16 marzo il pubblico potrà assistere alla 3ª Rassegna corale ‘Città di Morciano di Romagna’ che vedrà l’alternarsi sul palco di quattro cori: ‘Una canzone per crescere’ di Morciano, il Coro Voci bianche di Fermignano, le ‘Piccole Voci’ dell’Istituto Lettimi di Rimini e i ‘Pueri Cantores’ di Città di Castello. Sabato 17 grande attesa per “In…Canto Morciano. Premio canoro S. Soprani – 2° Memorial’; un’iniziativa del Comune di Morciano e dell’associazione On Broadway in collaborazione con Radio Bruno, che vedrà come ospiti d’eccezione Daniele Battaglia, Valeria Rossi, Antonino e altri grandi artisti.

Domenica 18 gran finale con la commedia dialettale ‘Maza maza agli è totie dla stèsa raza’ a cura de I Volontari di turno.

Appuntamenti al Foro Boario
11 e 12 marzo

X Mostra provinciale Bovini di razza romagnola (12 marzo)
20ª Mostra mercato del cavallo (11 e 12 marzo)
Mostra Ovini (12 marzo)

Il Foro Boario apre le porte ad una serie di mostre di grande importanza che si svolgeranno proprio i primi giorni della fiera. Domenica 11 marzo saranno protagonisti i cavalli con la 20ª Mostra mercato che vedrà sessanta esemplari iscritti al concorso morfologico e oltre cinquanta cavalli presenti per il mercato del 12 marzo. Per i più piccoli la simpatica iniziativa ‘cavalca un pony’ e dimostrazioni di salto ostacoli. Lunedì 12 sarà la volta della X Mostra provinciale bovini di razza romagnola. Un evento che richiamerà circa trenta capi da una decina di allevamenti della Provincia di Rimini. Infine la Mostra degli ovini, sempre il 12, dalle ore 9:00 alle ore 13:00, con tre gruppi di ovini cui due di razza sarda e uno di razza berrichonne.Tutto quanto si svolgerà al coperto, pertanto sarà possibile assistervi anche in caso di maltempo.

PROGRAMMA

X MOSTRA PROVINCIALE BOVINI di razza Romagnola – Iscritti al L.
lunedì 12-03-2012
Ore 7.00 – 9.00: Ingresso bovini
Ore 9.30: Inizio valutazione
Ore 12.00: Premiazione soggetti
Ore 13.00: Chiusura mostra

20° MOSTRA MERCATO DEL CAVALLO (11 e 12 marzo 2012)
Domenica 11-03-2012
Ore 7.00: 9.00: Arrivo e sistemazione cavalli
Ore 9.00: Inizio valutazione soggetti
Ore 12.00: Premiazione migliori soggetti
Ore 9.00 – 17.30: dimostrazione salto ostacoli
Lunedì  12-03-2012
Ore 7.00- 9.00: Arrivo e sistemazione cavalli
Ore 9.00 – 12.00: Mercato cavalli
Ore 14:00 – 17.00: Vinei anche tu: cavalca un pony

MOSTRA OVINI
Lunedì 12-03-2012
Ore 7.00- 9.00: Ingresso ovini
Ore 13.00: Chiusura Mostra

I grandi numeri della Fiera di San Gregorio

L’Antica Fiera di San Gregorio continua nel tempo, segno della solida base su cui poggia da sempre. Il successo che riscuote edizione dopo edizione, si misura non solo dalle migliaia di visitatori che ogni anno assaltano le strade di Morciano, ma anche dalla partecipazione dei numerosi espositori, ambulanti, giostrai, vivaisti che ogni anno ritornano con rinnovato entusiasmo.

Di seguito alcuni dati indicativi:

Superficie: 160.000 mq (area fiera) + 20.000 mq. (area bestiame)
Posteggi non decennali: 120
Posteggi decennali: 149
Area sosta caravan giostrai: 4218
Frontisti (negozi che hanno richiesto spazio libero davanti): 31 per 672 mq
Macchine agricole: 8 operatori per 448 mq di esposizione
Macchine agricole antiche: esposizione mq.218
Padiglione fieristico: 58 espositori per 80 stand
Espositori generi diversi: (depurazione, cancelli, caminetti ecc.) 27 per 882 mq.
Esposizione autoveicoli: 12 operatori per 858 mq.
Veicoli industriali: 3 operatori per 356 mq
Osterie provvisorie: 4 per 351 mq
Piante e fiori: 7 operatori per 495 mq
Luna park: 8163 mq
Mercato: 3826 mq
Mercato agricolo 6 operatori
Mercatino Hobbisti “Villaggio fantasia” mq. 1000
Mercatino dell’antiquariato e collezionismo 20 operatori per mq. 240

Operatori:
254 ambulanti
5 associazioni per 72 mq
12 concessionarie automobili e caravan
30 frontisti
37 attrazioni
8 macchine agricole
27 settori diversi
3 veicoli commerciali
7 vivaisti

IN…CANTO MORCIANO
In collaborazione con Radio Bruno

19 finalisti per la serata del 17 marzo al Morciano Fiere

Grande affluenza e clima da vero talent show quello che si è respirato sabato all’ex Lavatoio in occasione delle selezioni a porte chiuse per la seconda edizione del concorso canoro ‘In…canto Morciano’ – Memorial Silvano Soprani. Con una cinquantina gli iscritti tra duetti e singoli, le audizioni si sono svolte in due turni il sabato pomeriggio dalle 14.00 alle 19.00. I concorrenti si sono esibiti con la massima professionalità davanti ad una giuria di tre persone qualificate, oltre al direttore musicale del concorso Davide di Gregorio e ad un commissario esterno che aveva il solo compito di garantire la trasparenza delle operazioni di voto. Dei cinquanta concorrenti hanno vinto l’accesso alla serata finale in 19 (il regolamento ne prevedeva 18 ma si è verificato un ex equo nella categoria “editi”) con una selezione davvero ardua visto l’alto livello dei singoli cantanti. Da questo momento inizia dunque la preparazione per la serata finale del 17 marzo dove ci sarà una giuria estesa tra le cinque e le sette persone, composta da personaggi dello spettacolo (tra cui Daniele Battaglia, Antonino, Valeria Rossi) e/o grandi esperti del settore (produttori e musicisti). I concorrenti si esibiranno in uno spettacolo di circa due ore di durata, intervallato dalle ospitate dei personaggi noti invitati alla serata.

I premi in palio sono:
1° classificato categoria editi: € 500,00
2° classificato categoria editi: 1 mese di corso di perfezionamento canto alla scuola ‘Pianeta Musica’ di Pesaro

1° classificato sezione inediti: qualificazione diretta alla fase finale dell’ambito concorso nazionale fammi sentire la voce “Radio Bruno”
2° classificato sezione inediti : 2 mesi di corso di perfezionamento canto alla scuola ‘Pianeta Musica’ di Pesaro

Premio audience award (premio del pubblico).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Accadeva nel:

SEGNALA




Privacy*

FACEBOOK

TWITTER

La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
© 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
Web Marketing Rimini
Condivisioni