image_pdfimage_print

All’Hostaria del Castello di Gradara lo scorso settembre. Fatto il punto economico e quello sociale

Giornata divisa in due. Il pomeriggio con la parte istituzionale; la sera, rustida di pesce e spettacoli. Ha detto il presidente Caldari: “Possiamo quindi affermare con orgoglio che, nonostante questa situazione economica delicata, la nostra banca ha proseguito il suo processo di crescita e sviluppo, procurando vantaggi al territorio e alle comunità ad esso collegate”

- A Gradara una storia affascinante e sconosciuta. Una sorpresa scoprire che vicino a casa abita un talento, un virtuoso artista. Si tratta di Valfrido Alessandri (per tutti Walter); ottantotto anni compiuti, nativo di Gradara, alquanto timido e riservato, sposato con Diana, una figlia, abita in una palazzina situata all’ingresso del centro storico, ai bordi della cinta muraria del castello. E’ un artista autodidatta: pittore e ceramista.

- “Gradara in gioco… raccogli la sfida!” il 9 e 10 ottobre. Giornate da divertimento per ogni età.

Il sindaco Curti cambia idea. Intanto Sviluppo Marittimo prepara un nuovo progetto

Isolcasa lancia una nuova concezione: in un unico show room di 700 metri quadrati

Porte (di tutti i materiali), finestre, sanitari, rubinetterie, pavimenti, rivestimenti parquet. L’idea di fondo è: abbattere i costi per offrire un servizio migliore al prezzo più basso al cliente

A Pianventena, il cosiddetto guado Asmara. Nato anche un blog con centinaia di iscritti

AGRICOLTURA – Tante persone per il decennale del Capodanno del Vino (per celebrare l’ingresso nell’associazione Città del Vino, voluta da Daniele Morelli), grazie al sole, alla cultura, alla spensieratezza, alle cose ben fatte lo scorso 26 settembre.

Gli itinerari della buona tavola

Le castagne erano il cibo dei poveri. Oggi è delizia per palati fini. Numerose le applicazioni anche fuori dal campo dell’alimentazione. Vengono adoperate dalle aziende di cosmesi per pomate di bellezza

Mario Fraternali, Alberto Ghigi, Danilo Marcaccini e Paolo Fraternali. Una sfida con se stessi

ALLEGRO MA NON TROPPO

SEGNALA




Privacy*

FACEBOOK

TWITTER

La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
© 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
Web Marketing Rimini