Spigolature degli Scrondi

Cercasi vip – Inaugurato il palazzo dei Congressi e le sale cinematografiche alla presenza di vips e stelle (o presunti tali); inaugurati i parcheggi del lungomare e relativa passeggiata, sempre con la presenza di? Inaugurate le rotonde a Spontricciolo alla presenza di? Continua la campagna di inaugurazioni, a poco meno di un anno dalla fine legislatura si inaugura quanto possibile, ovviamente con la presenza di? Si cercano: stelline emergenti del cinema per inaugurare la prossima rotonda di via Panoramica, stelle affermate dei reality per la rotonda tra via Puglie e la statale, stelle o vip anche in parziale disuso per i marciapiedi rifatti qua e là; per la posa delle nuove griglie per i tombini di raccolta delle acque piovane ci si accontenta anche di ex star di fotoromanzi pubblicati negli anni ’80, o cantanti di orchestre di liscio, senza distinzione di sesso.

Piscina – Sulla faccenda piscina è stato detto tutto e il contrario di tutto; il problema è che proprio il sindaco si è reso protagonista di questo patetico slalom fra le parole. Aveva detto di non costruire al posto della vecchia piscina coperta e costruire altrove, poi di costruire a fianco, ora si costruisce al posto della vecchia piscina, ma anche? (di veltroniana memoria) di mantenere la vecchia piscina. Per fortuna che la Provincia un po’ di chiarezza l’ha fatta, in collina non si costruisce più, peccato per la concessione fatta a Palazzetti per una partita aperta nei primi anni ’80 e che si pensava fosse chiusa. Chi ci capisce qualcosa è bravo! Intanto la vicenda è diventata la scusa attorno alla quale il Pd continua a giocarsi la candidatura a sindaco: la poca chiarezza del sindaco Daniele Imola sta lentamente sgretolando la candidatura di Fabio Galli e fa gioco a Massimo Pironi che si fa forte del ruolo (casuale?) di presidente della polisportiva, diventata il paladino della piscina com’era dov’era.