image_pdfimage_print

- Sono consapevole di esser stato notevolmente enigmatico, oltre che provocatorio, nella scelta del titolo. L’ho fatto apposta… non tanto perchè sia una amante degli enigmi (è vero che regolarmente mi cimento con la Settimana enigmistica) ma è perché così mi costringe ad entrare subito, senza ghirigori, nel cuore del problema.

L’investimento di Hera sul quarto inceneritore, allo stato, è di 50 milioni di euro

Oggi smaltire costa 194 euro la tonnellata l’indiferrenziato e 174 con la raccolta differenziata. La provincia si spacca: Valconca contro Valmarecchia. Potrebbe nascere il movimento per una nuova provincia?

I cittadini di Riccione, Misano e Coriano (dove si trova l’inceneritore) vogliono una cosa. Provincia ed Hera un’altra. Sarà una lotta durissima. Torsani: “Credo che debba essere la politica a fare il Piano e la sua società di servizi, Hera, ad adeguarsi. E non l’esatto contrario”

- Il 2 di novembre è la festa dei morti. I cimiteri si riempiono di persone che sentono il bisogno, oppure adempiono per consuetudine l’uso, di visitare le tombe dei parenti e amici defunti.

Le varie anime (correnti e potentati vari) stanno prendendo posizioni. Le bordate di Gambini

[i]Duro scontro tra Wilma Del Bianco ed il “partito” degli amministratori: Stacchini e Massari [/i]

Del Bianco: “Non è uno scontro politico ma di comportamento. Chi ha messo in giro quelle voci ci vuole screditare. Nessun problema con la giunta Imola. Continueremo la nostra azione insieme a Verdi e Coministi italiani”

[i]La sua carriera artistica conta 6 album e numerosi premi prestigiosi. Ha scritto testi per Lucio Dalla, Mina, Ornella Vanoni, Fiorella Mannoia[/i]

Samuele Bersani come Fabrizio De André e Paolo Conte. Ha vinto due “Targa Tenco”: per il miglior album a la migliore canzone

[i]Così il candidato a sindaco del centrosinistra giudica la sua bocciatura nell’Unione dei comuni [/i]

“E’ la minoranza a scegliersi il proprio rappresentante e non chi dà meno fastidio. La cosa pubblica va gestita col senso del dovere come predicato da Mazzini 150 anni fa. La politica di Ciotti è bassa e non fa gli interessi della gente. Quattro mesi ingiudicabili; non ha fatto niente”

[i]Le conferenze misanesi seguitissime. Sono un autentico fenomeno di costume[/i]

Giungono dal pullman anche da molto lontano. Grandi ospiti. Incontri raccontati su “Tuttolibri” della Stampa e Radio3

SEGNALA




Privacy*

FACEBOOK

TWITTER

La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
© 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
Web Marketing Rimini