image_pdfimage_print
berlusconi3

- Zerovirgola più, zerovirgola meno, alle europee 2004 centrosinistra e centrodestra hanno pareggiato.

[i]Vince in 14 comuni su 18. Raccoglie risultati eccezionali dove va unito. Montefiore, Morciano, Saludecio e Montescudo al centrodestra. Cattolica, il successo dell’Arcobaleno. Ma i numeri non sono tutto[/i]

[i]Il centrodestra, diviso, va sotto ogni aspettativa. Le “strane” vittorie di Fabbri ed Imola[/i]

Perso Saludecio, conquistato da una lista civica di centro-destra con candidato a sindaco l’Udeur Pino Sanchini, ex della Margherita. Gli altri comuni del centrodestra. Montefiore, Morciano e Montescudo

[i]La sua coalizione raccoglie quasi il 59 per cento dei suffragi. Male il centrodestra presentatosi divisa e litigiosa[/i]

Nel centrosinistra: lieve flessione dei Ds, forte flessione della Margherita, successi per Rifondazione, Verdi, Comunisti italiani e Di Pietro

[i]Ha avuto la forza-umiltà di creare un’alleanza che va dall’Udeur a Rifondazione comunista[/i]

Premiato personalmente. I diessini a Riccione toccano il 40 per cento dei suffragi contro il 36 alle provinciali. Composta la giunta, ora dovrebbe dare il meglio di sé, cambiando metodo. In ogni caso avrà meno potere

E’ Pazzaglini al ballottaggio su Bulletti, ma il vincitore morale è Alessando Bondi

[i]Umilia la lista di centrosinistra che unita fa peggio del ’99. Risultato negativo anche per Garattoni, Lega[/i]

Conquistato il 62,39 per cento dei suffragi (erano 47,58 nel ’99), una delle percentuali più alte della provincia.
Ha vinto per meriti suoi ed i demeriti di una sinistra senza idee. In questi 5 anni, Ciotti, potrebbe abbandonare la patina di autolesionismo: meglio lavorare in gruppo

- Il centrodestra ha messo la propria bandierina su 4 comuni nel 2004 e tutti si trovano nella Valconca.

- Il centrosinistra ha messo la propria bandierina su 14 comuni nel 2004.

Nando Fabbri (100.858 voti pari al 58,8%) Giuliano Giulianini (38.700, 22,6 %) Filippo Airaudo (16.465, 9,6 %) Vincenzo Mirra (5.202, […]

[i]La punta dell’iceberg del nuovo “turismo” è il Festival del fitness che si tiene a Rimini[/i]

Una specie di ritorno agli albori

SEGNALA




Privacy*

FACEBOOK

TWITTER

La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
© 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
Web Marketing Rimini