image_pdfimage_print

Ottimo per i sapori e bello in giardino. Fiorisce d’inverno. Fa riacquistare la memoria

di Alessandro Roveri*

Fa inorridire e al tempo stesso sorridere di compatimento la recente proposta di assegnare al ministero dell’ Istruzione il compito di controllare che nelle nostre scuole la storia sia insegnata «secondo criteri oggettivi rispettosi della verità storica», che tengano «conto di tutte le correnti culturali e di pensiero».
Fa inorridire, perché denota, in chi ha formulato quella risoluzione, una pulsione totalitaria antiliberale propria di chi ha in odio la norma costituzionale («L’arte e la scienza sono libere e libero ne è l’insegnamento»). Fa sorridere di compatimento perché denota anche una colossale ignoranza di che cosa sia la storiografia e

Questa la frase magica dei morcaiensi che abitano fuori che correva nella festa dei cinquantenni

- Nell’aprile del 2002 chiudeva il Bar Pace, una storia gloriosa, era nato come osteria nel lontano 1946….

- E’ un vero spettacolo quello offerto dalle “granchiette”quest’anno al Flaminio di Rimini.

Con allegria ma non troppo

- Alfio Gambuti, consigliere provinciale diessino, acerrimo “nemico” di Ivonne Crescentini, sarà il prossimo sindaco di Coriano?

- Alcune decine di abeti recisi, o punte di abeti, con tanto di luci e fiocchi, addobbano la via centrale di Taverna (Montecolombo). Lo spettacolo si ripete da alcuni anni. Ed immancabilmente al giornale giunge la telefonata di disapprovazione. Non per la cosa ma per il simbolo che esso rappresenta. E’ molto probabile che le “piantine” siano state tagliate a fin di bene (per sfoltire i boschi), ma vederle una dietro l’altra mette addosso più che gioiosa atmosfera natalizia, un po’ di tristezza. Perché non cambiare addobbo?

SEGNALA




Privacy*

FACEBOOK

TWITTER

La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
© 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
Web Marketing Rimini